Adrenaline Mob

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adrenaline Mob
Adrenaline Mob 2011.jpg
Gli Adrenaline Mob dal vivo nel 2011
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Groove metal
Heavy metal
Periodo di attività 2011 – in attività
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito web

Gli Adrenaline Mob sono un supergruppo groove metal statunitense, fondato nel 2011 da Mike Portnoy, Russell Allen e da Mike Orlando.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

La loro prima esibizione dal vivo risale al 24 giugno 2011 al Hiro Ballroom di New York, nel quale hanno fatto la loro apparizione anche il bassista Paul Di Leo (Fozzy) ed il chitarrista ritmico Rich Ward (Stuck Mojo/Fozzy). Per promuovere la band, hanno pubblicato un video su YouTube di una reinterpretazione dei Black Sabbath "The Mob Rules", il 27 giugno 2011. Alla fine del 2011 hanno annunciato tramite la loro pagina Facebook che avrebbero pubblicato il loro primo studio album, Omertà, il 13 marzo 2012 e ne hanno mostrato anche la grafica di copertina. Il 7 gennaio 2012, la band ha annunciato l'abbandono di Rich Ward e Paul Di Leo a causa di conflitti con le date dei tour delle altre band a cui questi appartengono. L'8 febbraio 2012 è stato annunciato che John Moyer (Disturbed) sarà il loro nuovo bassista. John ha effettuato il suo debutto live il 12 marzo al Hiro Ballroom di New York City, un giorno dopo la pubblicazione dell'album Omertà.

Il 4 giugno 2013, Portnoy ha pubblicato un comunicato con il quale ha spiegato di aver abbandonato il gruppo:[1]

« È triste annunciare che i prossimi quattro concerti sud americani con gli Halestorm, saranno i miei ultimi con gli Adrenaline Mob. Sfortunatamente ho altri impegni fissati che non mi permetteranno di prendere parte agli impegni futuri del gruppo. Non posso essere presente in due posti allo stesso momento, non voglio trattenerli e aspettare che io termini i miei impegni per riprendere l'attività. Sono molto orgoglioso di quello che abbiamo iniziato insieme e della musica prodotta in questi due anni e auguro ai ragazzi il meglio per il futuro. »

A rimpiazzarlo è stato A.J. Pero dei Twisted Sister. Il 3 dicembre 2013 il gruppo ha annunciato che il loro secondo album, intitolato Men of Honor sarebbe stato pubblicato il 18 febbraio in Nord America e il 24 febbraio a livello internazionale. Il 20 marzo 2015 A.J. Pero è stato trovato morto nel bus del gruppo a causa di un attacco cardiaco.[2]

Il 22 marzo 2017 il gruppo ha annunciato la pubblicazione del terzo album in studio intitolato We the People,[3] presentando inoltre il nuovo bassista e batterista: David "Dave Z" Zablidowsky e Jordan Cannata.[4] Dopo la pubblicazione dell'album il 2 giugno attraverso la Century Media Records,[5] il gruppo è andato in tour a supporto dell'album. Il 14 luglio 2017, durante il viaggio tra due tappe del tour nordamericano, il gruppo è stato coinvolto in un grave incidente in cui ha perso la vita Zablidowsky; i restanti componenti del gruppo hanno riportato gravi lesioni.[6]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Rich Ward – chitarra ritmica (2011–2012)
  • Paul DiLeobasso, cori (2011–2012)
  • Mike Portnoy – batteria (2011–2013)
  • A.J. Pero – batteria (2013–2015)
  • John Moyer – basso (2012–2014)
  • Erik Leonhardt – basso (2014-2017)
  • David "Dave Z" Zablidowsky – basso (2017)

Cronologia della formazione[modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Adrenaline Mob, A Message From Mike Portnoy, Facebook, 4 giugno 2013. URL consultato il 18 settembre 2013.
  2. ^ (EN) Chad Childers, Twisted Sister's Dee Snider Reveals A.J. Pero's Cause of Death, Loudwire, 23 marzo 2015. URL consultato il 17 luglio 2017.
  3. ^ (EN) ADRENALINE MOB To Release 'We The People' Album In June, in BLABBERMOUTH.NET, 22 marzo 2017. URL consultato il 17 luglio 2017.
  4. ^ (EN) ADRENALINE MOB Introduces New Drummer JORDAN CANNATA, Blabbermouth.net, 11 marzo 2017. URL consultato il 17 luglio 2017.
  5. ^ (EN) ADRENALINE MOB To Release 'We The People' Album In June, Blabbermouth.net, 22 marzo 2017. URL consultato il 17 luglio 2017.
  6. ^ ADRENALINE MOB: coinvolti in un grave incidente stradale, un morto e sei feriti [aggiornato], metalitalia.com, 15 luglio 2017. URL consultato il 17 luglio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN257611674 · BNF: (FRcb16611307q (data)
Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal