Adore You

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adore You
Adore You video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMiley Cyrus
Tipo albumSingolo
Pubblicazione17 dicembre 2013
Durata4:39
Album di provenienzaBangerz
GenerePop[1]
Contemporary R&B[2]
EtichettaHollywood
ProduttoreOren Yoel
Registrazione2013, Glenwood Studios, Burbank, (California)
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi di platinoAustralia Australia[3]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada[4]
(vendite: 80 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 1 000 000+)
Miley Cyrus - cronologia
Singolo precedente
(2013)
Logo
Logo del disco Adore You

Adore You è un singolo della cantante statunitense Miley Cyrus, il terzo estratto dal quarto album in studio Bangerz e pubblicato il 17 dicembre 2013 da RCA Records.[6]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Adore You è stato prodotto e co-scritto da Oren Yoel con la collaborazione di Stacy Barthe. Esso si presenta come un brano prettamente pop ed R&B,[1][2] composto in chiave do maggiore con un tempo di 60 battiti al minuto.[7]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 dicembre 2013 la Cyrus ha annunciato che Adore You sarebbe essere pubblicato come terzo singolo ufficiale estratto dal quarto album in studio Bangerz. La pubblicazione era stata originariamente programmata per le stazioni radiofoniche tradizionali degli Stati Uniti dal 6 gennaio 2014,[8] ma infine anticipata al 17 dicembre. Il giorno successivo, la cantante ha svelato la copertina ufficiale del singolo attraverso i suoi profili Instagram e Twitter: in essa la donna mostra la parte inferiore del viso coperto da un mazzo di rose, con il titolo Adore You stilizzato in maiuscolo.[9]

Il brano è stato successivamente remixato dal produttore discografico francese Cedric Gervais e pubblicato per il download digitale il 3 marzo 2014 dalla sua etichetta discografica Spinnin' Records.[10]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Adore You ha ricevuto recensioni piuttosto positive da parte dei critici musicali, che si sono complimentati dal punto di vista produttivo e vocale. La nota rivista Rolling Stone l'ha definito «uno splendido brano d'apertura all'album»,[11] mentre Caroline Sullivan di The Guardian l'ha consacrato come «uno dei brani meno taglienti e meglio riusciti di Bangerz» conferendogli un punteggio di tre stelle su cinque.[12]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip musicale realizzato per Adore You, diretto da Rankin, fu programmato per essere per la prima volta pubblicato attraverso il canale Vevo della cantante il 26 dicembre 2013; nei giorni precedenti la sua uscita, Cyrus ha caricato due brevi anteprime della clip attraverso il suo profilo Instagram.[13] Tuttavia, il video è stato pubblicato la sera del 25 dicembre 2013, un giorno prima del previsto;[14] questo ha portato alla speculazione che Miley abbia volutamente fatto trapelare il video come una trovata pubblicitaria, anche se ha poi smentito le accuse attraverso Twitter.[15]

Diversi critici hanno discusso se il video musicale di Adore You, che mostra la Cyrus in biancheria intima mentre interpreta il brano sotto le coperte di un letto, fosse più provocante del precedente singolo Wrecking Ball. Prendendo atto dei gesti sessualmente espliciti e frequenti nel video, uno scrittore per Fox News Channel chiese se Cyrus avesse creato con successo un video musicale più «scandaloso» del suo predecessore.[16]

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Ancor prima di essere pubblicato ufficialmente come singolo, il brano ha debuttato al quarantaduesimo posto della Billboard Hot 100; da allora ha scalato le classifiche fino a stanziarsi alla posizione numero 21.[17] Il brano ha seguito la stessa fama in tutta Europa e Oceania, venendo certificato prima disco d'oro e poi di platino in Australia.[3] Però, rispetto ai predecessori We Can't Stop e Wrecking Ball, la versione originale di Adore You ha ottenuto minor successo in diverse classifiche discografiche internazionali.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2014) Posizione
massima
Stati Uniti[25] 100

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Marc Hogan, Miley Cyrus Masturbates for Attention in 'Adore You' Video, Spin, 26 dicembre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  2. ^ a b (EN) Miley Cyrus' "Bangerz" Reviewed: "Adore You", Popdust, 2 ottobre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  3. ^ a b (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2019 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 16 settembre 2019.
  4. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 22 luglio 2015.
  5. ^ (EN) Miley Cyrus – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 31 marzo 2015.
  6. ^ (EN) Miley Cyrus, new single & video coming soon., Facebook, 19 dicembre 2013. URL consultato il 22 dicembre 2013.
  7. ^ (EN) Adore You, MusicNotes. URL consultato il 14 maggio 2017.
  8. ^ (EN) Miley Cyrus' 'Adore You' Is Third 'Bangerz' Single, Billboard. URL consultato il 14 maggio 2017.
  9. ^ (EN) Miley Cyrus reveals demure 'Adore You' cover art for third 'Bangerz' single [PHOTO], MusicTimes, 19 dicembre 2013.
  10. ^ (EN) ADORE YOU (EXTENDED CLUB REMIX), Beatport. URL consultato il 14 maggio 2017.
  11. ^ (EN) Jon Dolan, Miley Cyrus: Bangerz, Rolling Stone, 4 ottobre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  12. ^ (EN) Caroline Sullivan, Miley Cyrus: Bangerz – review, The Guardian, 3 ottobre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  13. ^ (EN) Miley Cyrus' Racy 'Adore You' Video Leaks Online, Billboard, 26 dicembre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  14. ^ (EN) See Miley Cyrus Wearing Just Underwear in Bed for 'Adore You', ABC News, 26 dicembre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  15. ^ (EN) Ethan Sacks, SEE IT: Miley Cyrus' 'Adore You' video leaks a day early, Daily News, 26 dicembre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  16. ^ (EN) Is Miley Cyrus' 'Adore You' her raciest video yet?, Fox News Channel, 26 dicembre 2013. URL consultato il 14 maggio 2017.
  17. ^ (EN) Katy Perry's 'Dark Horse' spends fourth week at No.1 in US, Digital Spy, 20 febbraio 2014. URL consultato il 14 maggio 2017.
  18. ^ a b c d e f (NL) Miley Cyrus - Adore You, Ultratop. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  19. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), Billboard. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  20. ^ (EN) TOP 100 SINGLES, WEEK ENDING 23 January 2014, GFK Chart-Track. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  21. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 09 February 2014 - 15 February 2014, Official Charts Company. URL consultato il 14 maggio 2017.
  22. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (The Hot 100), Billboard. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  23. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (Digital Songs), Billboard. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  24. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (On-Demand Songs), Billboard. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  25. ^ (EN) HOT 100 SONGS YEAR-END CHARTS, Billboard. URL consultato il 14 maggio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica