Adamantios Androutsopoulos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Adamantios Androutsopoulos (Psari, 20 agosto 191910 novembre 2000) è stato un politico greco, nominato Primo ministro dal 1973 al 1974 dalla giunta militare guidata da Dimitrios Ioannides.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver studiato ad Atene e Chicago fu ministro delle Finanze dal 1967 al 1971 e ministro degli Interni dal 1971 al 1973 durante il regime di Geōrgios Papadopoulos.

Quando nel 1973 Papadopoulos venne rovesciato da Ioannides, Androutsopoulos venne nominato capo del governo e ministro delle Finanze (25 novembre 1973 – 23 luglio 1974) fino al ritorno della democrazia.

Controllo di autoritàVIAF (EN31238462 · ISNI (EN0000 0000 3544 9546 · LCCN (ENn95012132