Ad Fortunatum de exhortatione martyrii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ad Fortunatum de exhortatione martyrii
AutoreTascio Cecilio Cipriano
1ª ed. originale257
Genereflorilegio
Lingua originale latino

Ad Fortunatum de exhortatione martyrii è un'opera scritta intorno al 257 da Tascio Cecilio Cipriano, Padre della Chiesa, rivolta all'amico Fortunato. Si tratta di un florilegio biblico, composto per confortare i cristiani intimoriti dalla persecuzione dell'imperatore Valeriano.

L'opera risulta più breve e meno impegnativa del Testimonia ad Quirinum, altro florilegio biblico ciprianeo.