Action directe (arrampicata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Action directe
Action Directe (Waldkopf).JPG
La via segue i cinque spit visibili nella foto.
Località Frankenjura, Germania
Settore Waldkopf
Tipo di via arrampicata sportiva
Sviluppo arrampicata 15 metri
Difficoltà 9a
Chiodatore Milan Sykora
Prima salita in libera Wolfgang Güllich, 1991
Salita più veloce Alexander Megos, 2013 (salita in circa 2 ore)

Coordinate: 49°38′04″N 11°36′09″E / 49.634444°N 11.6025°E49.634444; 11.6025

Action Directe è una delle più famose vie d'arrampicata sportiva al mondo, liberata da Wolfgang Güllich nel 1991. Situata nella falesia di Waldkopf in Frankenjura, questa via è riconosciuta universalmente come il primo 9a della storia (anche se Güllich all'epoca la gradò XI grado UIAA, che corrisponderebbe circa a un 8c+ nella scala francese) ed è da sempre il riferimento per questo grado di difficoltà.

La via[modifica | modifica wikitesto]

La via fu salita da Güllich con una sequenza di 11 movimenti. Tranne Rich Simpson, tutti i ripetitori hanno usato delle sequenze diverse da quella originale, soprattutto nella prima metà della via. La via inizia con uno spettacolare e difficile movimento dinamico da un appiglio monodito molto piccolo a un bidito profondo; successivamente la progressione continua con sequenze di monoditi e biditi alternate, fino al dinamico finale alla grande presa che segna la fine delle difficoltà della via. Per allenarsi a questo tipo di scalata Güllich inventò il Pan Güllich (in inglese chiamato campus board).

Salite[modifica | modifica wikitesto]

Le salite della via:

  1. Wolfgang Güllich - 6 dicembre 1991 - Prima salita[1]
  2. Alexander Adler - 9 settembre 1995
  3. Iker Pou - 7 giugno 2000
  4. Dave Graham - 21 maggio 2001[2]
  5. Christian Bindhammer - 14 maggio 2003
  6. Richard Simpson - 13 ottobre 2005[3]
  7. Dai Koyamada - 15 ottobre 2005[4]
  8. Markus Bock - 22 ottobre 2005[5]
  9. Kilian Fischhuber - 26 settembre 2006[6]
  10. Adam Ondra - 19 maggio 2008[7]
  11. Patxi Usobiaga - 24 ottobre 2008[8]
  12. Gabriele Moroni - 17 aprile 2010[9]
  13. Jan Hojer - 22 maggio 2010[10]
  14. Adam Pustelnik - 10 ottobre 2010[11]
  15. Felix Knaub - 22 ottobre 2011[12]
  16. Rustam Gelmanov - 26 marzo 2012[13]
  17. Alexander Megos - 3 maggio 2013[14]
  18. Felix Neumarker - 16 maggio 2015[15]
  19. Julius Westphal - 25 giugno 2015[16]
  20. Stefano Carnati - 24 luglio 2016[17]
  21. David Frinenburg - 29 ottobre 2016
  22. Stephan Vogt - 4 aprile 2017
  23. Simon Lorenzi - 15 aprile 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maurizio Oviglia e Daniel Vecchiato, Action Directe, up-climbing.com, 9 settembre 2009. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2012).
  2. ^ Dave Graham: Action Direct, planetmountain.com, 29 maggio 2001. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  3. ^ Action Direct per Richard Simpson, planetmountain.com, 13 ottobre 2005. URL consultato il 30 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Dougald MacDonald, Koyamada Repeats Action Directe, climbing.com. URL consultato il 30 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2012).
  5. ^ (EN) More Action Directe News, ukclimbing.com. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  6. ^ Kilian Fischhuber sale Action Direct, planetmountain.com, 3 ottobre 2006. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  7. ^ Adam Ondra ripete Action Direct, planetmountain.com, 25 maggio 2008. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  8. ^ (EN) Jack Geldard, Patxi Usobiaga repeats Action Directe F9a, ukclimbing.com. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  9. ^ Action Direct 9a anche per Gabriele Moroni, planetmountain.com, 19 aprile 2010. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  10. ^ Action Directe 9a ancora una ripetizione, up-climbing.com, 26 maggio 2010. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2010).
  11. ^ Action Direct per Adam Pustelnik, planetmountain.com, 11 ottobre 2010. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  12. ^ Felix Knaub ripete Action Directe 9a, up-climbing.com, 7 novembre 2011. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2011).
  13. ^ Action Direct per Rustam Gelmanov, up-climbing.com, 26 marzo 2012. URL consultato il 26 marzo 2012 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).
  14. ^ (EN) Björn Pohl, Megos repeats Action directe, 9a, in two hours, su ukclimbing.com.
  15. ^ planetmountain.com, http://www.planetmountain.com/News/shownews1.lasso?l=1&keyid=42763.
  16. ^ wildclimb.it, https://web.archive.org/web/20160107002500/http://www.wildclimb.it/world/news/lintervista-julius-westphal-dopo-action-directe (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2016).
  17. ^ Stefano Carnati ripete Action Directe in Frankenjura, in PlanetMountain.com. URL consultato il 25 giugno 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • ALP - N.82 febbraio 1992, pp. 26–27 - "Undici giorni per l'undicesimo grado - Wolfgang Güllich alle soglie del 9a", di Andrea Gallo
Arrampicata Portale Arrampicata: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arrampicata