Acriloile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La struttura del gruppo acriloile in (blu).

In chimica organica, il gruppo acriloile ha la forma enone con la formula di struttura H2C=CH–C(=O)–; quindi del gruppo acile derivato dall' acido acrilico. Il nome IUPAC preferito del gruppo è prop-2-enoile, ed è chiamato (meno correttamente) pure acrilile o semplicemente acrilico. I composti con il gruppo acriloile sono detti "composti acrilici".

Composti acrilici[modifica | modifica wikitesto]

Un composto acrilico appartiene ai composti del carbonile α,β-insaturi: contengono un legame doppio carbonio–carbonio e un legame doppio carbonio–ossigeno (carbonile) separati da legami semplici carbonio–carbonio, così possiedono proprietà caratteristiche per entrambi i gruppi funzionali:

Il gruppo carbossile dell'acido acrilico reagisce con l'ammoniaca per formare acrilammide, o con un alcool per formare un estere acrilato. Inoltre, poiché entrambi i doppi legami sono separati da un singolo legame C-C, i doppi legami sono coniugati.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • David R. Klein, Organic Chemistry, Hoboken, N.J, John Wiley, 2012, ISBN 978-0-471-75614-9.
  • Paula Yurkanis Bruice, Essential Organic Chemistry, 2ª ed., Boston, Prentice Hall, 2010, ISBN 978-0-321-64416-9.
  • John McMurry e Susan McMurry, Organic Chemistry, 8ª ed., Belmont, CA, Brooks/Cole, 2012, ISBN 0-8400-5455-6.
  • Raymond Chang, General chemistry : the essential concepts, 5ª ed., Boston, McGraw-Hill, 2008, ISBN 978-0-07-110226-1.
  • Raymond Chang e Kenneth A. Goldsby, General chemistry : the essential concepts, 7ª ed., New York, McGraw-Hill, 2014, ISBN 978-1-259-06042-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia