Acipenser persicus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Storione persiano
Acipenser persicus.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Chondrostei
Ordine Acipenseriformes
Famiglia Acipenseridae
Genere Acipenser
Specie Acipenser persicus
Nomenclatura binomiale
Acipenser persicus
Borodin, 1897
Sinonimi

Acipenser gueldenstaedti persicus (Borodin, 1897)
Acipenser güldenstädti persicus (Borodin, 1897)
(fonti: FishBase e WoRMS)

Acipenser persicus Borodin, 1897, conosciuto comunemente come storione persiano, è un pesce osseo appartenente alla famiglia famiglia Acipenseridae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è presente del bacino del mar Caspio, con una maggiore concentrazione nella zona meridionale. Nel suo areale storico lo storione persico si trovava anche in diversi corsi d'acqua ascendenti del mar Caspio. Attualmente, esso viene solo sporadicamente avvistato nel basso corso di alcuni fiumi dell'Iran, il Volga e l'Ural, e, talvolta il Terek e il Kura. Ad oggi, non è presente in Russia.[2]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La pesca illegale nella regione del Caspio rappresenta la principale minaccia per questa specie. Nel mar Caspio la cattura illegale di tutte le specie presenti è stata valutata essere dalle 6 alle 10 volte superiore rispetto a quella legale.[3] Anche la pesca involontaria rappresenta una seria minaccia in tutto il suo areale. In Iran l'inquinamento da agricoltura e da rifiuti domestici causa la perdita e il degradamento di diversi habitat della specie. In Azerbaigian e Kazakistan l'inquinamento da petrolio ed industriale ha portato la perdita degli habitat riproduttivi. In Russia l'inquinamento da petrolio è una minaccia potenziale. Anche l'effetto Allee rappresenta una seria minaccia per lo storione persiano, così come l'incapacità, spesse volte, di identificare geneticamente le varie specie di storione nel commercio internazionale, soprattutto in quanto il caviale di storione russo e di storione persiano possono essere mischiati.[4]

La reintroduzione della specie è in corso in Iran (fin dal 1969), mentre banche genetiche per la specie sono presenti in Iran e Russia. Esiste una regolamentazione nazionale ed internazionale nella pesca e commercio del caviale e della carne di questo storione, ma il mercato illegale è ancora fortemente radicato.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gesner, J., Freyhof J. & Kottelat M. 2010, Acipenser persicus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ Areale geografico, su iucnredlist.org. URL consultato il 18 agosto 2017.
  3. ^ Sixteenth Meeting of the CITES Animals Committee Shepherdstown (United States of America) 11-15 December 2000. Implementation of Resolution Conf. 8.9 (Rev.). ACIPENSERIFORMES. (PDF), su cites.org. URL consultato il 18 agosto 2017.
  4. ^ Minacce, su iucnredlist.org. URL consultato il 18 agosto 2017.
  5. ^ Conservazione, su iucnredlist.org. URL consultato il 18 agosto 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci