Acido suberico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido suberico
Octanedioic acid 200.svg
Modello molecolare a calotta
Nome IUPAC
Acido ottandioico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC8H14O4
Massa molecolare (u)174.2 g/mol
Aspettosolido in polvere
Numero CAS505-48-6
Numero EINECS208-010-9
PubChem10457
SMILES
C(CCCC(=O)O)CCC(=O)O
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)1,209
Costante di dissociazione acida (pKa) a 298 K4,720
Costante di dissociazione acida a 298 K1,8×10−5
Temperatura di fusione139-142 °C (412-415 K)
Temperatura di ebollizione229-231nbsp;°C (502-504 K)
Proprietà termochimiche
ΔfG0 (kJ·mol−1)−389,9
C0p,m(J·K−1mol−1)123,3
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
pericolo
Frasi H226 - 314

L'acido suberico, noto anche come acido ottandioico, è un acido bicarbossilico, con formula C8H14O4.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome deriva dalla parola latina suber che significa sughero.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Questo acido si prepara ossidando con acido nitrico l'olio di ricino, di lino, l'acido oleico, il bianco di balena.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

È un solido cristallino incolore utilizzato nella sintesi di farmaci e nella produzione di materie plastiche. Si usa inoltre per preparare resine alchidiche e poliammidi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. https://www.merckmillipore.com/IT/it/product/Octanedioic-acid,MDA_CHEM-818800

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia