Acido paullinico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido paullinico
Acido paullinico
Nome IUPAC
acido (13Z)icosaenoico
Abbreviazioni
20:1Δ13c - 20:1n-7
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC20H38O2
Numero CAS17735-94-3
PubChem5312518
SMILES
CCCCCCC=CCCCCCCCCCCCC(=O)O
Indicazioni di sicurezza

L'acido paullinico è un acido grasso lineare con 20 atomi di carbonio e 1 doppio legame in configurazione cis, in posizione 13=14, descritto in notazione delta come 20:1Δ13c e con formula di struttura:

CH3-(CH2)5-C=C-(CH2)11-COOH.

Il suo nome IUPAC è: Acido 13Z icosaenoico

È considerato un acido grasso ω-7.

Individuato per la prima volta dal olio di semi del Guaranà, Paullinia cupana,[1] da cui ha preso il nome, si trova ad alte concentrazioni (≈ 35%) nell'olio di Paullina elegans ed è stato isolato anche dall'olio di altre Sapindaceae [2]e nell'olio di colza.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ P. Avato, M. A. Pesante e F. P. Fanizzi, Seed oil composition of Paullinia cupana var. sorbilis (Mart.) Ducke, in Lipids, vol. 38, n. 7, 2003-07, pp. 773–780, DOI:10.1007/s11745-003-1126-5. URL consultato il 21 dicembre 2019.
  2. ^ Volker Spitzer, Fatty acid composition of some seed oils of the sapindaceae, in Phytochemistry, vol. 42, n. 5, 1º luglio 1996, pp. 1357–1360, DOI:10.1016/0031-9422(96)00140-9. URL consultato il 21 dicembre 2019.
  3. ^ SOFA - oli di semi con acido paullinico, su sofa.mri.bund.de.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia