Acido dotriacontanoico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido dotricontanoico
acido dotriacontanoico
Nome IUPAC
acido docontrianoico
Abbreviazioni
32:0
Nomi alternativi
acido laceroico, acido laccerico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC32H64O2
Numero CAS3625-52-3
PubChem19255
SMILES
CCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC(=O)O
Indicazioni di sicurezza

L'acido dotriacontanoico o acido laceroico o laccerico è un acido grasso saturo composto da 32 atomi di carbonio. Ha formula di struttura: CH3-(CH2)30-COOH.

Il nome comune, declinato diversamente in diverse lingue, deriva dal termine "lacca" riferendosi alle resine e cere tipicamente di colore scarlatto secrete da alcuni insetti.

Individuato per la prima volta nel 1914 da M.A.Gascard nella cera della Tachardia lacca [1] può essere rilevato anche nelle secrezioni dei generi Metatachardia, Laccifer, Tachordiella, Austrotacharidia, Afrotachardina o all'interno della superfamiglia Coccoidea.[2] Si può trovare nelle cere delle piante superiori precursore per decarbonilazione delle paraffine e molto raramente nei lipidi di riserva energetica dei semi. Una ricerca lo ha individuato al 4,7% nell'olio di semi della Apios mellifica Boerh. [3]

È stato individuato anche nella lanolina e nella cera montana. Fa parte, con gli altri acidi grassi saturi a catena molto lunga, del gruppo degli acidi grassi cerosi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ M. Albert Gascard: Sur la présence d’un alcool et d’un acide, tous deux en C32, dans la cire de Tachardia lacca in Comptes rendus de l’Académie des sciences, vol.159, anno 1914, pp.258-271
  2. ^ Albert Charles Chibnall, Stephen Harvey Piper e Alfred Pollard, The constitution of the primary alcohols, fatty acids and paraffins present in plant and insect waxes1, in Biochemical Journal, vol. 28, n. 6, 1º gennaio 1934, pp. 2189–2208, DOI:10.1042/bj0282189. URL consultato il 18 gennaio 2020.
  3. ^ GORJAEV, M. I., & EVDAKOVA, N. A. (1977). Spravočnik po gazožidkostnoj chromatografii organičeskich kislot. Alma-Ata, Izd. Nauka Kazach. SSR.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia