Acido angelico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido angelico
Angelic acid.png
Modello ad asta e sfera
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC5H8O2
Massa molecolare (u)100.12
Numero CAS565-63-9
Numero EINECS209-284-2
PubChem643915
SMILES
CC=C(C)C(=O)O
Indicazioni di sicurezza

L'acido angelico è un acido carbossilico presente soprattutto in piante della famiglia delle Apiaceae. L'acido angelico venne isolato dal farmacista tedesco Ludwig Andreas Buchner (1813-1897) nel 1842 dalle radici della pianta da giardino angelica (Angelica archangelica).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Buchner, Ueber eine eigenthümliche flüchtige Säure aus der Angelicawurzel: Eine briefliche Mittheilung, in Justus Liebigs Annalen der Chemie, vol. 42, nº 2, 1º gennaio 1842, pp. 226–233, DOI:10.1002/jlac.18420420211. URL consultato il 13 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia