Achille Peretti (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Achille Peretti
Achille Peretti (cropped).jpg

Presidente dell'Assemblea Nazionale
Durata mandato 25 giugno 1965 –
1º aprile 1973
Presidente Georges Pompidou
Capo del governo Jacques Chaban-Delmas
Predecessore Jacques Chaban-Delmas
Successore Edgar Faure
Gruppo
parlamentare
UDR

Achille Peretti (Ajaccio, 13 giugno 1911Neuilly-sur-Seine, 14 aprile 1983) è stato un politico francese, presidente dell'Assemblea Nazionale dal 1969 al 1973.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Ajaccio, in Corsica, dopo essere divenuto avvocato, divenne un membro della resistenza francese e fu il responsabile della sicurezza ed è stato responsabile della sicurezza nel governo di Charles de Gaulle ad Algeri.

Dopo la guerra, Peretti continuò la sua carriera politica, facendo parte del Parlamento francese dal 1958 fino alla sua morte, divenendo il 25 giugno 1969 presidente dell'Assemblea Nazionale, quando Jacques Chaban-Delmas venne nominato primo ministro. Dopo la vittoria di misura della coalizione di destra nelle elezioni legislative del 1973, il 1º aprile dovette dimettersi e venne sostituito da Edgar Faure.

Peretti è stato il sindaco di Neuilly-sur-Seine dal 1947 fino alla sua morte. Gli succedette Nicolas Sarkozy, che era diventato il suo pupillo politico.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19980766 · ISNI (EN0000 0000 0477 299X · BNF (FRcb15147064s (data)