Accademie e istituti di cultura in Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa voce è un elenco delle accademie e degli istituti di cultura di lingua italiana, tuttora attivi o esistiti in passato.

Nome Sede Data di fondazione Data di cessazione Note
Accademia Agraria di Brescia[1] Brescia 1764 L'Accademia Agraria di Brescia incorporò l'Accademia di fisica sperimentale nel 1768 per lettera ducale datata 10 settembre
Accademia agraria in Pesaro[2] Pesaro 1828 in attività
Accademia Aldina[3] Venezia 1494 1515
Accademia Altomareana Napoli 1540 circa 1562
Accademia Amasea Roma metà XVI secolo
Accademia aternina dei Velati L'Aquila 1816 1841
Accademia Basiliana Roma 1635
Accademia Bencia Ferrara XV secolo
Accademia Bocchiana[4] Bologna 1546 1562
Accademia Cortesiana Roma fine XV secolo
Accademia Cosentina Cosenza 1511 in attività
Accademia degli Abbagliati Venezia 1650 circa
Accademia degli Abbarbicati Messina 1636 1678
Accademia degli Abbandonati Bologna 1670 circa 1677
Accademia degli Accesi Palermo 1568 1581
Accademia degli Accesi Bologna 1686 1699
Accademia degli Accesi Mantova 1655
Accademia degli Accesi Siena 1558 1603
Accademia degli Accesi Trento 1629 1737 Accademia trentina (1761-1764); Accademia del Buonconsiglio (1960-1986); Accademia degli Accesi dal 1986
Accademia degli Accinti Città di Castello
Accademia degli Accordati[5] Salerno
Accademia degli Accordati[6] Genova
Accademia degli Accordati[6] Siena
Accademia degli Acerbi Roma 1619 circa
Accademia degli Acuti Venezia 1620
Accademia degli Addolorati Palermo 1617
Accademia degli Addormentati Napoli 1662
Accademia degli Addormentati, Genova Genova 1563
1587
Accademia degli Addormentati, Aversa Aversa 1680
Accademia degli Adornati Napoli 1695 circa
Accademia degli Adorni Venezia 1580 circa 1620
Accademia degli Affidati Pavia
Accademia degli Affidati Bologna 1548 circa
Accademia degli Affidati, Guastalla Guastalla 1580 circa 1630 circa
Accademia degli Affilati Siena dopo il 1580
Accademia degli Afflati Ferrara 1550 circa
Accademia degli Affumati Bologna 1530 circa
Accademia degli Affumicati Modica 1558 1720
Accademia degli Affumicati Mesagne 1671 1751 circa
Accademia degli Agghiacciati Palermo
Accademia degli Aggravati Roma
Accademia degli Agiati Rimini
Accademia degli Agitati Napoli 1665
Accademia degli Alati Palermo
Accademia degli Allettati Venezia
Accademia degli Alterati Firenze
Accademia degli Altieri Roma XVII secolo
Accademia degli Ambiziosi Roma XVII secolo
Accademia degli Anelanti Padova 1659 circa
Accademia degli Anfibii[7] Roma
Accademia degli Anfistili Roma 1650 circa
Accademia degli Angustiati di Murano Venezia 1659
1664
Accademia degli Animati Roma XVII secolo
Accademia degli Animosi d'Oreto Palermo 1642
Accademia degli Animosi, Bologna Bologna 1552 circa 1592 circa
Accademia degli Animosi, Cremona Cremona
Accademia degli Animosi, Padova Padova 1573 1576
Accademia degli Animosi, Roma Roma XVII secolo
Accademia degli Animosi, Venezia Venezia 1691 1711
circa 1716
Accademia degli Annuvolati Genova 1630 circa
Accademia degli Apatisti[8] Firenze 1635 1783
Accademia degli Apologhi Venezia 1650 circa
Accademia degli Appartati Siena XVII secolo
Accademia degli Applicati Ferrara 1680
Accademia degli Arcincauti Napoli
Accademia degli Ardenti Napoli 1546 1547
Accademia degli Ardenti Bologna 1555 dopo il 1750
Accademia degli Ardenti Roma XVII secolo
Accademia degli Ardenti Venezia 1598 circa
Accademia degli Ardenti Ferrara 1575 circa
Accademia degli Arditi Roma XVII secolo
Accademia degli Argonauti, Bologna Bologna tardo XVII secolo metà XVIII secolo
Accademia degli Argonauti, Casale Monferrato Casale Monferrato 1540 circa
Accademia degli Argonauti, Messina Messina 1644
Accademia degli Argonauti, Roma Roma
Accademia degli Argonauti, Venezia Venezia 1684 1718
Accademia degli Arrischiati Roma XVII secolo
Accademia degli Arrischiati Siena
Accademia degli Ascendenti Ferrara 1562 circa
Accademia degli Assetati Roma 1659
Accademia degli Assicurati Roma 1630 circa
Accademia degli Assicurati[9] Venezia 1606 circa
Accademia degli Assidui Bologna 1567
Accademia degli Assorditi Urbino
Accademia degli Audaci Roma XVII secolo
Accademia degli Avveduti Padova 1600 circa 1615 circa
Accademia degli Avviliti Napoli 1660 circa
Accademia degli Avviliti Roma
Accademia degli Avviluppati Roma XVII secolo
Accademia degli Avviluppati Siena metà XVI secolo 1615
Accademia degli Avvivati Bologna 1657
Accademia degli Ebbri Siracusa 1629 1753
Accademia degli Eccitati Bergamo
Accademia degli Eclissati Napoli
Accademia degli Eletti Ferrara 1570
Accademia degli Elevati Catania
Accademia degli Elevati, Ferrara Ferrara 1540 1541
Accademia degli Elevati, Padova Padova 1557 1559
Accademia degli Elevati, Reggio Emilia Reggio Emilia
Accademia degli Equivoci Roma
Accademia degli Erculei Napoli 1625
Accademia degli Erranti[10] Brescia 1619
Accademia degli Erranti, Napoli Napoli 1626 1700
Accademia degli Erranti, Ceneda Ceneda
Accademia degli Erranti, Roma Roma metà XVII secolo
Accademia degli Eterei Padova 1563–4 1568–9
Accademia degli Etnei Catania 1675
Accademia degli Eubolei Napoli 1546 1548
Accademia degli Euteleti[11] San Miniato 1822 in attività
Accademia degli Illuminati Roma 1598 circa
Accademia degli Illuminati Ferrara 1660 dopo il 1669
Accademia degli Illustrati Casale Monferrato 1561 1595 circa
Accademia degli Immaturi Venezia 1618
Accademia degli Immobili Firenze 1562 1942
Accademia degli Immobili Venezia 1618 circa
Accademia degli Immobili Alessandria
Accademia degli Impazienti Bologna 1689 e 1694
Accademia degli Imperfetti Roma 1612 circa
Accademia degli Imperfetti Mantova 1680 circa 1689
Accademia degli Imperfetti, Venezia Venezia 1648
Accademia degli Imperturbabili Venezia 1658 circa
Accademia degli Impetuosi Roma XVII secolo
Accademia degli Impressi Roma XVII secolo
Accademia degli Inabili, Bologna[12] Bologna 1673
Accademia degli Inanimiti Venezia
Accademia degli Inariditi Roma
Accademia degli Inariditi Genova 1650 circa
Accademia degli Inaspettati Roma 1596
Accademia degli Incamminati Bologna 1582 1630 circa
Accademia degli Incauti Roma XVII secolo
Accademia degli Incauti, Napoli Napoli 1617 1640 circa
Accademia degli Incitati Roma 1581 circa 1586
1615
Accademia degli Incogniti Napoli 1540 circa 1548 circa
Accademia degli Incogniti Catania 1672
Accademia degli Incogniti Venezia 1623 1652
Accademia degli Incolti Napoli 1640 circa
Accademia degli Incolti[13] Roma 1658 in attività
Accademia degli Incruscabili Venezia 1568
Accademia degli Inculti Roma 1699
Accademia degli Incuriositi Napoli 1698
Accademia degli Indefessi, Bologna Bologna 1634 circa
Accademia degli Indefessi, Ferrara Ferrara 1576
Accademia degli Indefessi, Roma Roma XVII secolo
Accademia degli Indifferenti Bologna 1590 circa
Accademia degli Indipendenti Roma XVII secolo
Accademia degli Indipendenti Bologna XVII secolo
Accademia degli Indisposti Roma 1670 circa
Accademia degli Indivisi Bologna 1690 circa 1711
Accademia degli Indomiti Bologna 1640 1646
Accademia degli Industriosi[14] Brescia 1637 1797
Accademia degli Industriosi Venezia XVII secolo
Accademia degli Industriosi Genova 1783
Accademia degli Ingegnosi[15] Salò primi anni del XVII secolo dopo il 1680
Accademia degli Ineguali Roma XVII secolo
Accademia degli Infarinati Roma 1630 circa
Accademia degli Infaticabili Venezia 1656 dopo il 1704
Accademia degli Infecondi Roma 1613 1784 circa
Accademia degli Infecondi Prato 1715 1841
Accademia degli Infiammati, Bologna Bologna 1650 1653 circa
Accademia degli Infiammati Padova 1540 1550
Accademia degli Infievoliti Roma XVII secolo
Accademia degli Infocati Siena
Accademia degli Informi Catania 1672
Accademia degli Informi, Bologna Bologna 1631 circa 1654
Accademia degli Informi, Ravenna Ravenna
Accademia degli Informi, Roma Roma
Accademia degli Informi, Venezia Venezia 1627
Accademia degli Infuriati Roma
Accademia degli Infuriati, Napoli Napoli 1617 1693
Accademia degli Ingegnosi Roma XVII secolo
Accademia degli Ingegnosi Ferrara 1620 1626
Accademia degli Innominati Siena
Accademia degli Innominati, Parma Parma
Accademia degli Inoltrati Venezia
Accademia degli Inquieti Siena XVII secolo
Accademia degli Inquieti, Roma Roma prima del 1688
Accademia degli Inquieti[16] Bologna 1690 1714
Accademia degli Insensati Perugia 1561 1700 circa
Accademia degli Instabili, Bologna Bologna 1590
Accademia degli Instancabili Venezia 1618 circa
Accademia degli Instaurabili Venezia fine del XVI secolo
Accademia degli Intenti Pavia 1593
Accademia degli Intrecciati Roma 1641 1692 circa
Accademia degli Intrecciati Siena prima del 1666
Accademia degli Intrepidi Ferrara 1601 dopo il 1787
Accademia degli Intricati Roma 1609 circa
Accademia degli Intrigati Venezia prima del 1606
Accademia degli Intronati[17] Siena 1525 in attività
Accademia degli Invaghiti[18] Mantova 1562 1752
Accademia degli Invaghiti Roma
Accademia degli Invaghiti Genova 1588
Accademia degli Investiganti[19] Napoli 1650 1737
Accademia degli Invigoriti Bologna
Accademia degli Invigoriti Padova 1623 1629
Accademia degli Invitti Mantova 1600 circa 1648
Accademia degli Obbligati Ferrara 1720
Accademia degli Occulti, Roma Roma XVII secolo
Accademia degli Occulti[20] Brescia 1563 1623 Attiva sino al 1583, dopo un breve periodo di decadenza, riprese le attività sino allo scioglimento nel 1623
Accademia degli Occulti, Murano Venezia 1605 1608
Accademia degli Occupati Roma 1640 circa
Accademia degli Olimpici Ferrara 1562 circa dopo il 1627
Accademia degli Ombrosi Roma prima del 1673
Accademia degli Operosi Bologna 1620
Accademia degli Operosi Ferrara 1575 circa
Accademia degli Ordinati Roma 1608
Accademia degli Ordinati Venezia 1618 circa
Accademia degli Orditi Padova 1600 circa 1615 circa
Accademia degli Oscuri Napoli 1679 1720
Accademia degli Oscuri Siena XVII secolo
Accademia degli Oscuri, seconda Siena 1692
Accademia degli Ostinati Roma XVII secolo
Accademia degli Ottenebrati Bologna 1680
Accademia degli Ottusi Bologna XVII secolo
Accademia degli Ottusi[21] Spoleto 1477 in attività
Accademia degli Oziosi (Napoli) Napoli 1611 1673 circa
Accademia degli Oziosi (Bologna) Bologna 1563 1567 circa
Accademia degli Oziosi, Ragusa, Dalmazia Ragusa di Dalmazia 1637 dopo il 1718
Accademia degli Oziosi, Roma Roma XVII secolo
Accademia degli Sborrati[22] Siena 1530 circa
Accademia degli Schiumati Siena XVI secolo XVII secolo
Accademia degli Scomposti Fano 1641
Accademia degli Sdegnati Roma 1541 1545 circa
Accademia degli Sforzati Roma XVII secolo
Accademia degli Smarriti Siena 1530 circa 1568 circa
Accademia degli Speculanti Roma XVII secolo
Accademia degli Spensierati Padova prima del 1673
Accademia degli Spensierati Ferrara 1598 circa dopo il 1650
Accademia degli Spensierati, Messina Messina
Accademia degli Spensierati, Siena Siena XVII secolo
Accademia degli Speranti Padova tardo XVII secolo
Accademia degli Speziali medicinalisti Bologna 1647
Accademia degli Spinosi Bologna XVII secolo
Accademia degli Sregolati Roma
Accademia degli Stabili Padova 1580 circa 1610 circa
Accademia degli Sterili Roma prima del 1648 1683
Accademia degli Sterili Candia 1632 circa
Accademia degli Storditi[23] Bologna 1565 1570 circa
Accademia degli Stravaganti Roma
Accademia degli Stravaganti Candia 1572
Accademia degli Strepitosi Napoli 1667
Accademia degli Svegliati Pisa 1588 1621
Accademia degli Svegliati Napoli 1560 circa 1593
Accademia degli Svegliati Siena XVI secolo
Accademia degli Sviati Siena
Accademia degli Sviluppati Venezia 1618
Accademia degli Umidi[24] Firenze 1540 1783
Accademia degli Umili Roma 1568 circa 1578
Accademia degli Umili Ferrara 1571 dopo il 1607
Accademia degli Umoristi Roma 1600 1720 circa
Accademia degli Unanimi Bologna 1670 1673
Accademia degli Unanimi[25] Salò 20 maggio 1564
Accademia degli Uniformi Roma XVII secolo
Prima Accademia degli Unisoni Venezia 1637
Accademia degli Uniti Napoli ultimo decennio del XVII secolo
Accademia degli Uniti Seconda, Venezia[26] Venezia prima del 1697
Accademia degli Uniti, Padova Padova
Accademia degli Uniti, Roma Roma
Accademia degli Uniti, Siena Siena 1594
Accademia degli Uniti, Venezia[26] Venezia 1551
Accademia degli uomini d'arme Siena 1568
Accademia degli Uranici Venezia 1587 circa dopo il 1599
Accademia degli Zitoclei Padova 1609 1619
Accademia dei Baldanzosi[27] Roma
Accademia dei Bell'Ingegni Palermo 1620 circa
Accademia dei Bersagliati[28] Roma prima metà del XVII secolo
Accademia dei Cacciatori[29] Venezia 1596
Accademia dei Canonisti Palermo 1687
Accademia dei Capassoni Siena
Accademia dei Cassinesi Catania 1688
Accademia dei Catenati Macerata 1574 in attività
Accademia dei Catenati Siena
Accademia dei Certi Roma inizio XVII secolo
Accademia dei Chiari Catania 1621 circa
Accademia dei Cigni Ferrara 1677 circa
Accademia dei Concili Roma 1671 1740
Accademia dei Concordi, Ferrara Ferrara 1579
Accademia dei Concordi, Napoli Napoli 1674
Accademia dei Concordi, Ragusa, Dalmazia Ragusa di Dalmazia metà XVII secolo
Accademia dei Concordi di Rovigo[30] Rovigo 1580 in attività
Accademia dei Concordi, Salò[31] Salò 1543-1545 Nata in origine, tra il 1543 e il 1545, col nome di Compagnia dei Concordi
Accademia dei Confusi, Bologna Bologna 1570
Accademia dei Confusi, Ferrara Ferrara 1623
Accademia dei Congregati Roma 1667 circa
Accademia dei Coraggiosi Bari
Accademia dei Costanti Padova 1556 circa
Accademia dei Cupi Roma inizio XVII secolo
Accademia dei Curiosi Roma
Accademia dei Deboli Roma 1696
Accademia dei Deformati Ferrara XVII secolo
Accademia dei Delfici Venezia 1647 circa 1690 circa
Accademia dei Delicati Roma
Accademia dei Depressi Roma metà XVII secolo
Accademia dei Desiosi Roma 1626
Accademia dei Desiosi Bologna 1650 circa
Accademia dei Desiosi Genova 1694
Accademia dei Desiosi Siena XVI secolo
Accademia dei Desiosi Venezia 1629
Accademia dei Dieci Cantoni Ferrara XV secolo
Accademia dei Difendenti Roma XVII secolo
Accademia dei Difesi Venezia 1654 circa 1660 circa
Accademia dei Dipendenti Roma XVII secolo
Accademia dei Diramati Roma metà XVII secolo
Accademia dei Disarmati Roma
Accademia dei Discordanti Napoli 1666 1668
Accademia dei Discordanti, Venezia Venezia 1618 dopo il 1656
Accademia dei Discordati Ferrara 1647
Accademia dei Discordi[32] Salò 1759 o 1761 1762 Con lo scioglimento nel 1762, divenne l'Accademia dei Pescatori Benacensi
Accademia dei Disinvolti[33] Brescia XVIII secolo
Accademia dei Disinvolti Venezia 1648 circa 1678 circa
Accademia dei Dispersi Genova 1591
Accademia dei Disprezzati Roma
Accademia dei Disuniti, Napoli Napoli 1590 circa
Accademia dei Disuniti, Padova Padova 1640
Accademia dei Disuniti, Pisa Pisa
Accademia dei Disuniti, Roma Roma prima del 1688
Accademia dei Divisi Roma
Accademia dei Dodonei Venezia 1673
Accademia dei Dodonei Rovereto 1727 1733
Accademia dei Dogmi Roma 1694
Accademia dei Dotti Roma metà XVII secolo
Accademia dei Dubbiosi Napoli 1646
Accademia dei Dubbiosi, Roma Roma
Accademia dei Dubbiosi, Venezia Venezia 1551 1553
Accademia dei Fanfalini Siena inizio XVII secolo
Accademia dei Fantastici Roma 1625 1688
Accademia dei Fecondi Padova 1600 circa
Accademia dei Felici Mantova 1587 1595 circa
Accademia dei Fenici Milano
Accademia dei Ferraiuoli Siena 1568 prima del 1603
Accademia dei Filadelfici Venezia 1690
Accademia dei Filaleti Venezia 1661–63
Accademia dei Filareti Ferrara 1554
Accademia dei Fileleuteri Venezia 1620
Accademia dei Fileni Ferrara 1631
Accademia dei Filergiti Forlì 1574 1848
Accademia dei Filesotici[34] Brescia 1686 1687 Fondata dal gesuita Francesco Lana de Terzi su modello dell'Accademia dei Lincei; si estinse con la morte del suo fondatore.
Accademia dei Filodafni Venezia
Accademia dei Filomati Siena 1577 1654
Accademia dei Filomeli Siena 1570 circa
Accademia dei Filoponi Faenza
Accademia dei Filoponi Venezia 1626
Accademia dei Fioriti Roma XVII secolo
Accademia dei Fisiocritici[35] Siena 1690 o 1691
Accademia dei Floridi Bologna 1615 1622
Accademia dei Fortunai L'Aquila 1579 1598
Accademia dei Fluttuanti Roma
Accademia dei Freddi Napoli 1667
Accademia dei Galeotti Genova 1550 circa
Accademia dei Gelati di Bologna[36] Bologna 1588 1800
Accademia dei Gelosi Roma
Accademia dei Gelosi, Venezia Venezia XVI secolo
Accademia dei Generosi Venezia
Accademia dei Generosi, Murano Venezia 1596
Accademia dei Georgofili[37] Firenze 1753 in attività
Accademia dei Gesuiti Venezia 1657 circa 1693 circa
Accademia dei Gravi Roma prima metà del XVII secolo
Accademia dei Laboriosi Venezia 1620
1628
Accademia dei Leggieri Napoli
Accademia dei Lenti Roma XVII secolo
Accademia dei Lincei Roma 1603 1630
Accademia dei Malinconici Roma 1614 circa
Accademia dei Mancanti Roma XVII secolo
Accademia dei Mansuefatti Roma tardo XVII secolo
Accademia dei Mercuriali Ferrara 1574
Accademia dei Minacciosi Roma XVII secolo
Accademia dei Moderati Roma XVII secolo
Accademia dei Molesti Roma XVII secolo
Accademia dei Molesti, Seconda Roma XVII secolo
Accademia dei Morescanti Ferrara 1669 circa
Accademia dei Mutoli Genova 1611
Accademia dei Nascosti Roma
Accademia dei Naufraganti Napoli 1672
Accademia dei Negletti Roma 1630 circa
Accademia dei Novelli Bologna 1620 circa
Accademia dei Nuovi Lincei Roma 1847 in attività nel 1936 ribattezzata Pontificia accademia delle scienze
Accademia dei Pacifici Padova
Accademia dei Pacifici, Venezia Venezia
Accademia dei Palladi Catania 1674
Accademia dei Paragonisti Venezia metà XVII secolo
Accademia dei Parteni Bologna
Accademia dei Partici Ferrara 1569 circa
Accademia dei Pavoni Venezia
Accademia dei Pellegrini, Venezia Venezia 1650 circa
Accademia dei Pellegrini, Roma Roma 1694
Accademia dei Pellegrini, Trani Trani metà del XVII secolo
Accademia dei Penosi Ferrara
Accademia dei Peregrini Parigi
Accademia dei Peripatetici Venezia 1630
Accademia dei Perseveranti Bologna tardo XVI secolo
Accademia dei Pescatori Benacensi[38] Salò 15 maggio 1762 L'accademia nacque sostituendosi a quella dei Discordi. Si fuse successivamente con l'Accademia dei Concordi.
Accademia dei Piazzesi Piazza Armerina 1651 circa
Accademia dei Pitii Bologna 1628
Accademia dei Politici Bologna 1580 circa
Accademia dei Potenti Padova 1570 circa
Accademia dei Precipitosi Roma XVII secolo
Accademia dei Prodighi Roma XVII secolo
Accademia dei Provveduti Venezia dopo il 1630
Accademia dei Pugni Milano 1761 1766
Accademia dei Puliti Siena XVI secolo
Accademia dei Pungenti Roma XVII secolo
Accademia dei Puri Roma
Accademia dei Racchiusi Siena XVII secolo
Accademia dei Raccolti Siena XVI secolo
Accademia dei Raccolti Venezia 1673
Accademia dei Raffrontati Siena 1588 circa 1594
Accademia dei Raffrontati Venezia prima del 1690
Accademia dei Raffrontati Erranti[39] Fermo 1594 Riaperta nel maggio 2019 a Fermo.[40]
Accademia dei Ravvivati Siena prima del 1685 1685
Accademia dei Recisi Roma
Accademia dei Regolati Roma XVII secolo
Accademia dei Renati Venezia 1602 circa
Accademia dei Rettori Bologna metà del XVII secolo
Accademia dei Riaccesi Bologna 1560 circa
c. 1619
prima del 1686
Accademia dei Riaccesi, Palermo Palermo 1622
Accademia dei Ricovrati[41] Padova 1599 1779
Accademia dei Ricreduti Ferrara 1614 circa
Accademia dei Rigidi Roma XVII secolo
Accademia dei Rinascenti Padova 1573 1575
Accademia dei Rinati Venezia fine del XVI secolo
Accademia dei Ringiovaniti Bologna 1640 circa
Accademia dei Rinnovandi Roma XVII secolo
Accademia dei Rinnovati Roma XVII secolo
Accademia dei Rinnovati Ferrara 1579 circa
Accademia dei Rinnovati della Fenice Paternò 1634
Accademia dei Ripidi Roma XVII secolo
Accademia dei Rischiarati Roma XVII secolo
Accademia dei Rischiarati, Siena Siena XVI secolo
Accademia dei Risoluti Siena 1580 1603
Accademia dei Risoluti, Bologna Bologna 1631 circa 1714 circa
Accademia dei Risvegliati Napoli
Accademia dei Risvegliati Pistoia XVII secolo
Accademia dei Riuniti Venezia 1590 circa dopo il 1623
Accademia dei Rozzi Siena 1690 in attività
Accademia dei Rozzi Napoli 1670 circa 1703
Accademia dei Ruvidi Roma XVII secolo
Accademia dei Sabei Venezia XVI secolo
Accademia dei Salutiferi Bologna 1643 circa
Accademia dei Santi Giovanni e Paolo Venezia 1610
Accademia dei Secreti Siena 1580 circa
Accademia dei Secreti Roma
Accademia dei Segreti Napoli 1560 circa 1579
Accademia dei Selvaggi Bologna 1606 circa 1629 circa
Accademia dei Separati alla Giudecca Venezia 1675
Accademia dei Sepolti[42] Volterra 1597 in attività
Accademia dei Serafici, Padova Padova
Accademia dei Sereni Ferrara 1580
Accademia dei Sicuri Napoli 1630 circa
Accademia dei Sileni Napoli 1612
Accademia dei Silenti Venezia 1651
Accademia dei Simposiaci Roma 1662
Accademia dei Sireni Napoli 1545 circa 1548
Accademia dei Sitibondi Padova XVI secolo
Accademia dei Sitibondi Bologna 1554 circa
Accademia dei Sizienti, Siena Siena tardo XVI secolo
Accademia dei Solfansini Siena inizio XVI secolo
Accademia dei Solinghi Torino 1628
Accademia dei Solitari Napoli 1630 circa
Accademia dei Sollevati, Bologna Bologna 1672 circa
Accademia dei Sollevati, Brescia Brescia 1648
Accademia dei Sollevati, Roma Roma XVII secolo
Accademia dei Sollevati, Venezia Venezia
Accademia dei Sonnacchiosi Bologna prima del 1543
Accademia dei Taciturni[43][44][45] Sondrio XVIII secolo 1757
Accademia dei Tardi Roma XVII secolo
Accademia dei Tassisti[46] Venezia 1673
Accademia dei Tenaci Roma XVII secolo
Accademia dei Tenebrosi Ferrara 1624
Accademia dei Tergemini Ferrara 1567 dopo il 1589
Accademia dei Timidi Mantova 1648 1767 circa
Accademia dei Torbidi Bologna 1628 circa
Accademia dei Tranquilli Roma XVII secolo
Accademia dei Trasformati Milano 1743
Accademia dei Travagliati, Ferrara Ferrara 1567
Accademia dei Travagliati, Siena Siena 1550–55 1600
Accademia dei Traviati Roma
Accademia dei Trionfanti Venezia prima del 1520
Accademia dei Truci Roma XVII secolo
Accademia dei Vaghi Roma XVII secolo
Accademia dei Vani Roma XVII secolo
Accademia dei Vannetti Rovereto XIX secolo Venne chiamata anche Accademia rosminiana dei Vannetti
Accademia dei Vari Napoli 1650
Accademia dei Vari, Roma Roma 1690 circa
Accademia dei Velati Bologna 1615
Accademia dei Velati Ferrara 1690
Accademia dei Velati L'Aquila 1598 1718
Accademia dei Venturati Venezia 1628
Accademia dei Verecondi Roma XVII secolo
Accademia dei Vertumni[47] Brescia 1479 circa
Accademia dei Vespertini Bologna 1624
Accademia dei Vigilanti Roma
Accademia dei Vigilanti, Murano Venezia 1602 dopo il 1675
Accademia dei Vignaiuoli Roma 1527–30
Accademia dei Violenti Roma XVII secolo
Accademia dei Virtuosi al Pantheon Roma 1542 in attività
Accademia dei Vivi Candia 1562
Accademia dei Vogliosi Roma 1592 circa 1699 circa
Accademia dei Volanti Napoli 1640
Accademia dei Volubili Roma XVII secolo
Accademia del Cimento, Napoli Napoli 1680
Accademia del Cimento Firenze 1657 1667
Accademia del Diametro[48] Brescia e Cellatica 1794 1796
Accademia del Disegno Firenze 1563 in attività
Accademia Delfica Roma
Accademia Delia Padova 1608 1801
Accademia dell'Arcadia Roma 1690 in attività
Accademia dell'Arcidiacono Bologna 1687 1689
Accademia della Civetta Trapani 1686 1760
Accademia della Crusca Firenze 1583 in attività
Accademia della Fucina Messina 1639 1678
Accademia della Galleria di Minerva Venezia 1696 1713
Accademia della Morte Ferrara 1686
Accademia della Notte Venezia
Accademia della Notte, Bologna Bologna tardo XVI secolo
Accademia della Stella Messina 1595 1647
Accademia della Traccia Bologna 1665 1678–79
Accademia della Verità Siena XVI secolo
Accademia della Vigilanza Venezia XVI secolo
Accademia della Virtù Roma 1542 1545 circa
Accademia delle Assicurate Siena 1654 1710–20
Accademia delle notti vaticane Roma 1562 1565
Accademia delle scienze di Napoli Napoli 1732
Accademia delle scienze dell'Istituto di Bologna Bologna 1714 in attività
Accademia delle scienze di Ferrara[49] Ferrara 1823
Accademia delle scienze di Torino Torino 1757 in attività
Accademia delle scienze, e delle arti degli ardenti di Viterbo[50] Viterbo 1480
Accademia del liceo Roma inizio XVI secolo
Accademia dell'oracolo Roma dopo il 1650
Accademia dello Spirito Santo Ferrara 1597
Accademia d'eloquenza in san Luca Venezia fine del XVII secolo
Accademia d'eloquenza in san Moisé Venezia fine del XVII secolo
Accademia del piacere onesto Bologna 1602 circa
Accademia del platano Roma 1688
Accademia del simbolo Roma
Accademia del viridario Bologna 1511
Accademia de' Medici conghietturanti[51] Modena 1751 1766
Accademia de' Pacifici Mantova 1625
Accademia di agricoltura di Brescia[52] Brescia 1764 Si fuse con l'Accademia di fisica sperimentale nel 1768
Accademia di agricoltura di Torino[53] Torino 1785 in attività
Accademia di agricoltura di Verona[54] Verona 1768 in attività
Accademia di arte agraria[55] Padova 1769 1779
Accademia di Arti e Agricolture[56] Brescia 1792
Accademia di Fisica Sperimentale o di Storia Naturale[57] Brescia 3 marzo 1760 1768 L'Accademia di fisica sperimentale fu incorporata nell'Accademia di agricoltura per decreto ducale datato 15 settembre 1768
Accademia di lettere armi e musica Ferrara 1570–80
Accademia di medicina di Torino[58] Torino 1819 in attività
Accademia di Rezzato[59] Rezzato 1548
Accademia di san Pietro Mantova 1498 circa 1520 circa
Accademia di san Salvatore Bologna 1640 circa
Accademia di san Vito Ferrara 1554 circa
Accademia di santo Stefano Venezia metà del XVII secolo
Accademia di scienze, lettere e belle arti degli Zelanti e dei Dafnici[60] Acireale 1671 in attività
Accademia di storia ecclesiastica Genova 1742
Accademia d'Italia Roma 1929 1945
Accademia di Tullia d'Aragona Roma 1550 circa
Accademia Duranti[61] Palazzolo sull'Oglio[62] fine del XVIII secolo
Accademia Durazziana Genova dopo il 1750
Accademia Ecclesiastica Genova 1783
Accademia Ercolanese Napoli 1755 in attività
Accademia Eroica Ferrara 1617
Accademia Estense Ferrara 1530
Accademia Etrusca[63] Cortona 1726 in attività
Accademia Eustachiana Roma 1547 circa
Accademia Federiciana Catania 1996 in attività
Accademia Ferrarese Ferrara 1570 dopo il 1587
Accademia Filarmonica di Bologna Bologna 1666 in attività
Accademia Filarmonica di Verona Verona 1543 in attività
Accademia fisico-matematica Roma 1677 1698
Accademia galileiana di scienze, lettere ed arti[64] Padova 1779 in attività
Accademia geografico-storico-fisica Venezia 1680 1714
Accademia Georgica[65] Treia 1430
Accademia Gessiana Roma 1630
Accademia Gibertiana Roma metà del XVI secolo
Accademia Gioenia di scienze naturali in Catania[66] Catania 1824 in attività
Accademia Ievoliana Napoli 1559
Accademia italiana di medicina manuale[67] 1997
Accademia italiana di scienze forestali[68] 1951 in attività
Accademia jatro-fisica di Palermo[69] Palermo 1621
Accademia Lancisiana di Roma[70] Roma 1715 in attività
Accademia ligure di scienze e lettere[71] Genova 1798 in attività
Accademia lucchese di scienze, lettere e arti[72] Lucca 1584 in attività
Accademia Maiellana Napoli 1690 circa 1709
Accademia Martiraniana Napoli 1530 circa 1555
Accademia Mazzuchelliana[73] Brescia 1738 1768
Accademia Medica Roma 1681 1687 circa
Accademia Medico-fisico Fiorentina Firenze
Accademia Medinaceli Napoli 1698
Accademia Minervale Venezia XVI secolo XVII secolo
Accademia Mondellana[74] Brescia prima metà del 1500
Accademia Morsiniana Venezia prima del 1618
Accademia Nazionale dei Lincei Roma 1874 in attività
Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL Roma 1782
Accademia Nazionale di Agricoltura 1807
Accademia Nazionale di Medicina 1991
Accademia Nazionale di Santa Cecilia Roma 1585
Accademia nazionale di San Luca Roma 1593 in attività
Accademia nazionale di scienze, lettere e arti Modena 1683 in attività
Accademia nazionale di scienze, lettere e arti[60] Palermo 1718 in attività
Accademia nazionale virgiliana di Scienze, Lettere ed Arti Mantova 1768 in attività
Accademia Olimpica Vicenza 1555 in attività
Accademia Pantectica Venezia
Accademia Parrasiana Cosenza 1507
Accademia Partenia Siena 1560 circa
Accademia Partenia Napoli 1594
Accademia Partenia Ferrara 1588
Accademia Partenia minore, Milano Milano
Accademia Partenia, Roma Roma 1594 circa 1639 circa
Accademia Parutiana Venezia 1561 1598
Accademia Peloritana dei Pericolanti Messina 1729 in attività
Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze di Arezzo Arezzo 1810
Accademia Pia Ferrara 1643 circa
Accademia Platonica Venezia 1550 circa
Accademia Platonica Firenze 1462 1522
Accademia Pomponiana Roma 1467 1527
Accademia Pontaniana Napoli 1458 in attività
Accademia Reale di Cristina di Svezia Roma 1674 1689
Accademia Rinaldiana Napoli 1550 circa 1580 circa
Accademia Roveretana degli Agiati di Scienze, Lettere e Arti Rovereto 1750 in attività
Accademia Sarottiana Venezia 1682
Accademia Sauliana Genova 1520 1522
Accademia Scritturale Venezia 1662
Accademia Sebezia Colonia degli Arcadi Napoli
Accademia Serafica Venezia 1593
Accademia Severoliana Roma dopo il 1690
Accademia Teologica Roma 1695 circa
Accademia teologica scolastica Napoli 1650 circa
Accademia tiberina Roma 1813 in attività
Accademia toscana di scienze e lettere "La Colombaria" Firenze 1735 in attività
Accademia Udinese di Scienze, Lettere e Arti Udine 1606
Accademia valdarnese del Poggio Valdarno 1804 in attività
Accademia Veneziana Venezia 1558 1561
Accademia veniera Venezia 1548 circa
Associazione agraria subalpina Torino 1842 1866
Associazione elettrotecnica ed elettronica italiana 1897
Associazione geofisica italiana 1951
Associazione Geotecnica Italiana 1947
Associazione informatici professionisti 1991
Associazione italiana biblioteche Roma 1930 in attività
Associazione italiana del vuoto 1963
Associazione italiana di agrometeorologia 1997
Associazione italiana di ingegneria chimica 1958
Associazione italiana di metallurgia Milano 1946 in attività
Associazione italiana di ricerca operativa Roma 1961 in attività
Associazione italiana di robotica e automazione 1975
Associazione italiana pedologi 1992 in attività
Associazione italiana per la qualità 1955
Associazione italiana per l'informatica ed il calcolo automatico 1961 in attività
Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale Roma 1988 in attività
Associazione italiana prove non distruttive monitoraggio diagnostica 1979
Associazione microbiologi clinici italiani 1970
Associazione Nazionale Archivistica Italiana Roma 1949 in attività
Associazione nazionale italiana per l'automazione 1956
Associazione per l'Insegnamento della Fisica 1962 in attività
Associazione tecnica dell'automobile 1948
Ateneo di Brescia: Accademia di scienze, lettere ed arti Brescia 1802 in attività
Ateneo di Salò[75][76] Salò maggio 1811 in attività
Ateneo di scienze lettere ed arti Bergamo Bergamo 1810
Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Venezia 1812 in attività
Compagnia dei Fausti Venezia 1503 dopo il 1524
Congrega dei taciturni Roma intorno al 1600
Coro anatomico Bologna 1650 1656 circa
Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri 1946
Federazione nazionale dell'industria chimica 1920
Federfarma 1969
I Desti Bologna XVI secolo
Istituto italiano degli attuari 1929
Istituto Lombardo, Accademia di Scienze e Lettere Milano 1797 in attività
Istituto nazionale italiano Bologna, Milano 1802 1838
Istituto nazionale ligure Genova 1786 1815
Istituto veneto di scienze, lettere ed arti Venezia 1838 in attività
Nuova accademia dei nobili senesi Siena prima del 1691
Prima accademia dei concili Roma 1682 1690
Prima accademia dei costanti Ferrara 1575 circa
Reale accademia delle scienze e belle-lettere di Napoli Napoli 1780 1788
Reale accademia medico-chirurgica di Napoli Napoli 1740 1934
Reale istituto d'incoraggiamento d'agricoltura, arti e manifatture per la Sicilia[77] Palermo 1831 1863
Reale istituto d'incoraggiamento di Napoli Napoli 1806 1937
Reale società agraria ed economica di Cagliari Cagliari 1804 1862
Seconda accademia dei confusi, Bologna Bologna 1610–20 1640
Seconda accademia dei costanti Ferrara intorno al 1650
Seconda accademia veneziana Venezia 1594 1608
Società agraria di Lombardia[78] Milano 1861
Società agraria spoletina Spoleto 1818 1846
Società Astronomica Italiana 1920 ha preso il posto della Società degli Spettroscopisti Italiani
Società botanica fiorentina Firenze 1716 1783
Società Dante Alighieri Roma 1889 in attività
Società dei naturalisti in Napoli Napoli 1814
Società di cultura e di incoraggiamento di Padova Padova 1830 1937
società di letture e conversazioni scientifiche di Genova Genova 1866
Società Economica di Chiavari Chiavari 1791
Società entomologica italiana Genova 1869 in attività
Società filarmonica di Trento Trento 1795
Società Filosofica Italiana Roma 1906 in attività
Società geografica italiana Roma 1867 in attività
Società italiana degli storici della fisica e dell'astronomia 1982 in attività
Società italiana degli storici dell'economia 1984
Società indologica "Luigi Pio Tessitori" 1993
Società Italiana delle Storiche 1989
Società italiana di anatomia patologica e citologia diagnostica 1995
Società italiana di biochimica clinica e biologia molecolare clinica 1968
Società italiana di biochimica e biologia molecolare 1951
Società italiana di fisica 1897 in attività
Società italiana di genetica umana 1997
Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica 1921
Società italiana di medicina interna 1887
Società italiana di neurologia 1907
Società italiana di ortodonzia 1968
Società italiana di pediatria 1898
Società italiana di psicologia 1910
Società italiana di radiologia medica 1913
Società italiana di relatività generale e fisica della gravitazione L'Aquila 1990 in attività
Società italiana di scienza politica 1973
Società italiana di scienze naturali Milano 1856 in attività
Società italiana di virologia 2001
Società italiana per la simulazione con il calcolatore 1984
Società italiana reti neuroniche 1989
Società letteraria ravennate Ravenna 1752 1771
Società medica chirurgica di Bologna Bologna 1802
Società medica italiana di psicoterapia e ipnosi 1985
Società Reale di Napoli Napoli 1808 in attività dal 1948 ribattezzata "Società nazionale di scienze, lettere ed arti in Napoli"
Società numismatica italiana Milano 1892 in attività
Società Oftalmologica Italiana 1879
Società orticola italiana 1953
Società pattriotica di Milano Milano 1776 1797
Società degli spettroscopisti italiani 1871 1920 ridenominata dal 1920 Società astronomica italiana
Unione accademica nazionale 1923
Unione matematica italiana Bologna 1922 in attività

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia Agraria di Brescia, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  2. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  3. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  4. ^ CERL
  5. ^ Storia della letteratura italiana
  6. ^ a b Giammaria Mazzucchelli, Gli scrittori d'Italia
  7. ^ Secretum
  8. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  9. ^ Della condizione politica delle Isole Jonie sotto il dominio veneto
  10. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia degli Erranti, in Enciclopedia bresciana, vol. 3, Brescia, La Voce del Popolo, p. 307, ISBN non esistente.
  11. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  12. ^ Internet culturale, su internetculturale.it. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2016).
  13. ^ sito ufficiale
  14. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia degli Industriosi, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  15. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia degli Ingegnosi, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  16. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  17. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  18. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  19. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  20. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia degli Occulti, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  21. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  22. ^ Simone Testa, Le accademie senesi e il network culturale
  23. ^ Giovanni Fantuzzi, Notizie degli scrittori bolognesi
  24. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  25. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia degli Unanimi, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  26. ^ a b Michele Battagia Delle accademie veneziane
  27. ^ Michele Maylender e Luigi Rava, Storia delle accademie d'Italia, Bologna, Cappelli, 1929, pag. 429
  28. ^ Michele Maylender e Luigi Rava, Storia delle accademie d'Italia, Bologna, Cappelli, 1929, pag. 443
  29. ^ Maria Teresa Muraro, Civiltà veneziana, Firenze, Olschki, 1971
  30. ^ sito ufficiale
  31. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia dei Concordi, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  32. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia dei Discordi, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  33. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia dei Disinvolti, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 3, ISBN non esistente.
  34. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia dei Filesotici, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  35. ^ sito ufficiale
  36. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  37. ^ sito ufficiale Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive.
  38. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia dei Pescatori Benacensi, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  39. ^ Gioseffo Spinicci, Leggi e Riformanze dell'Accademia degli Erranti già Raffrontati di Fermo, Fermo, Per Dom. Ant. Bolis, e frat, stamp., 1754.
  40. ^ Dal 1594 rinasce l'Accademia dei raffrontati erranti. Prima sfida: la targa sbagliata di San Savino, su laprovinciadifermo.com. URL consultato il 2 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2019).
  41. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  42. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  43. ^ Bollettino bibliografico, in Giornale storico della letteratura italiana, vol. 38, Torino, Loescher, 1911, p. 457.
  44. ^ Barbara Arcari e Andrea Costamagna, Alessandro Volta e l'astronomia, Como, Edizioni della Famiglia Comasca, 2000, p. 17.
    «Accademia dei Taciturni in Sondrio. Fu fondata nel XVIII secolo da Giuseppe Maria Quadrio».
  45. ^ Rudy Chiappini (a cura di), Giuseppe Antonio Petrini. Catalogo, Milano, Mondadori Electa, 1991, p. 78, ISBN 9788843536634.
    «[...] Accademia dei Taciturni, fondata da Giuseppe Maria Quadrio di Sondrio [...] L'accademia non sopravvisse al fondatore e chiuse i battenti nel 1757.».
  46. ^ Michele Battagia Delle accademie veneziane
  47. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia dei Vertumni, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  48. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia del Diametro, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  49. ^ sito ufficiale
  50. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  51. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  52. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia di Agricoltura, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  53. ^ sito ufficiale
  54. ^ sito ufficiale
  55. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  56. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia di Arti e Agricolture, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  57. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia di Fisica Sperimentale o di Storia Naturale, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  58. ^ sito ufficiale
  59. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia di Rezzato, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  60. ^ a b Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  61. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia Duranti, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 4, ISBN non esistente.
  62. ^ Le dimore dei Duranti, su comune.palazzolosulloglio.bs.it. URL consultato il 20 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2018).
  63. ^ sito ufficiale
  64. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 febbraio 2016).
  65. ^ sito ufficiale
  66. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  67. ^ sito ufficiale
  68. ^ sito ufficiale
  69. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  70. ^ sito ufficiale
  71. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  72. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  73. ^ Scholarly Societies Project, su ssp-search.uwaterloo.ca. URL consultato il 16 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2015).
  74. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia Mondellana, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 5, ISBN non esistente.
  75. ^ Antonio Fappani (a cura di), Accademia Agraria di Salò, in Enciclopedia bresciana, vol. 1, Brescia, La Voce del Popolo, 1974, p. 64, ISBN non esistente.
  76. ^ Ateneo di Salò – Storia, su ateneodisalo.com. URL consultato il 20 settembre 2018.
  77. ^ Scholarly societies Archiviato il 15 marzo 2016 in Internet Archive.
  78. ^ sito ufficiale

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]