Accademia europea delle scienze e delle arti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Accademia europea delle scienze e delle arti
Accademia europea delle scienze e delle arti
Academia Scientiarum et Artium Europaea
Insigne Academiae Scientiarum et Artium Europaeae.svg
Insigne Academiae Scientiarum et Artium Europaeae.svg
Fondazione1990
Sede centraleAustria Salisburgo
PresidenteAustria Felix Unger
Sito web

L’Accademia europea delle scienze e delle arti (nome ufficiale in latino: Academia Scientiarum et Artium Europaea) è un'istituzione culturale fondata nel 1990 a Salisburgo. È costituita da circa 1500 scienziati e artisti, tra cui 29 premi Nobel, e non ha scopo di lucro: è sovvenzionata dall'Unione europea, dall'Austria e da enti pubblici e soggetti privati, benché rimanga comunque ideologicamente e politicamente indipendente.

Fin dai primi anni 2000, l'Accademia ha sviluppato un progetto universitario chiamato Alma Mater Europaea.[1][2][3] L'università è stata poi fondata nel 2010.

Settori di studio[modifica | modifica wikitesto]

I membri dell'accademia sono suddivisi in 7 settori di studio:

I. Discipline umanistiche
II. Medicina
III. Arte
IV. Scienze naturali
V. Scienze sociali, diritto ed economia
VI. Tecnica e scienze ambientali
VII. Religioni del mondo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alma Mater Europaea Archiviato il 26 luglio 2013 in Internet Archive. der Europäischen Akademie der Wissenschaften und Künste
  2. ^ EuroAcad → Organisation → Institutes → Alma Mater Europaea
  3. ^ EuroAcad Archiviato il 4 ottobre 2013 in Internet Archive. → Search → Alma+Mater

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133330587 · ISNI (EN0000 0000 9117 2086 · LCCN (ENn93800140 · GND (DE5114044-5 · WorldCat Identities (ENlccn-n93800140