Academy of Music

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Academy of Music
Phila AcademyofMusicl03.JPG
Facciata dell'Academy of Music
Ubicazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Località Filadelfia
Indirizzo 240 S. Broad Street
Dati tecnici
Tipo Sala a ferro di cavallo con tre ordini di palchi
Fossa presente
Capienza 2509 posti
Realizzazione
Costruzione 1855 1857
Inaugurazione 1857
Architetto Napoleon Le Brun e Gustavus Runge
Sito ufficiale

Coordinate: 39°33′55.02″N 75°57′15.84″E / 39.565284°N 75.9544°E39.565284; 75.9544

L'Academy of Music è un teatro dell'opera di Filadelfia, il più antico degli Stati Uniti d'America. È sede principale del Pennsylvania Ballet e dell'Opera Company of Philadelphia. Fino al 2001 era sede anche dell'Orchestra di Filadelfia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio fu progettato dall'architetto francese Napoléon Le Brun e fu terminato nel 1857. La prima opera rappresentata fu Il Trovatore di Verdi.

Fra i maggiori artisti che si sono esibiti in questo teatro, uno dei più prestigiosi d'America, ci sono Marian Anderson, Maria Callas, Enrico Caruso, Aaron Copland, Vladimir Horowitz, Gustav Mahler, Pietro Mascagni, Anna Pavlova, Luciano Pavarotti, Itzhak Perlman, Leontyne Price, Sergej Rachmaninov, Artur Rubinstein, Isaac Stern, Richard Strauss, Igor Stravinskij, Joan Sutherland, and Pëtr Il'ič Čajkovskij. Nel 1907 vi fu rappresentata Madama Butterfly con Enrico Caruso e Geraldine Farrar alla presenza di Giacomo Puccini.

Nel XXI secolo si sono esibiti anche artisti estranei alla musica classica, come Noel Gallagher nel 2011.

La sala ha circa 3.000 posti a sedere

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro