Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Abu Mikhnaf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Abū Mikhnaf Lūṭ ibn Yaḥyā (in arabo: أبو مخنف لوط بن يحيى بن سعيد بن مخنف بن سُليم الأزدي; ... – 774 d.C. circa) è stato uno storico arabo musulmano.

Nipote di Yayā b. Saʿīd, uno dei Compagni del Profeta, Abū Mikhnaf Lū b. Yayā b. Saʿīd b. Mikhnaf b. Sulaym al-Azdī trattò la storia dei primordi dell'Islam in numerose brevi monografie, pervenuteci solo in parte attraverso la compilazione posteriore di altri storici, tra cui al-abarī.

Fu portavoce delle tradizioni irachene (di Kufa), anche se non definibili necessariamente come proto-sciite. La cosa è perfettamente spiegabile alla luce del fatto che suo nonno Mikhnaf b. Sulaym partecipò dalla parte del Califfo ʿAlī alla battaglia di Ṣiffīn, come ci informa lo storico sciita Nar ibn Muzāhim al-Minqarī.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 61536715 · LCCN: nr89011404 · GND: 118646648 · BNF: cb107408112 (data)