Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Abiatar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Abiatar, אביתר, ‛Ebyatar o Ebiatar (... – ...), è un personaggio biblico, figlio di Achimelech, sacerdote a Nob.

Il significato del suo nome è: "Il padre ha abbondanza".

Unico superstite dei sacerdoti fatti trucidare da Saul, fuggì a Keilah, rifugiandosi presso Davide.

Fu sommo sacerdote durante il regno di Davide e appoggiò la candidatura di Adonia alla successione al soglio davidico. Dopo l'avvento al trono di Salomone (il secondo figlio avuto da Betsabea), fu condannato all'esilio e al suo posto subentrò Zadok.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]