Abdelkader Bensalah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Abdelkader Bensalah
عبد القـادر بن صالح
World Leaders Investment Summit (7098511567) (cropped).jpg
Abdelkader Bensalah nel 2012

Presidente dell'Algeria (ad interim)
In carica
Inizio mandato 9 aprile 2019
Capo del governo Noureddine Bedoui (ad interim)
Predecessore Abdelaziz Bouteflika

Presidente del Consiglio della Nazione
In carica
Inizio mandato 2 luglio 2002
Predecessore Bachir Boumaza

Presidente dell'Assemblea nazionale del popolo
Durata mandato 14 giugno 1997 –
12 giugno 2002
Predecessore carica creata
Successore Karim Younes

Presidente del Consiglio nazionale di transizione
Durata mandato maggio 1994 –
maggio 1997
Predecessore carica creata
Successore carica abolita

Segretario generale del Raggruppamento Nazionale Democratico
Durata mandato 3 gennaio 2013 –
10 giugno 2015
Predecessore Ahmed Ouyahia
Successore Ahmed Ouyahia

Durata mandato 21 febbraio 1997 –
25 aprile 1998
Predecessore partito creato
Successore Tahar Benaibèche

Dati generali
Partito politico Raggruppamento Nazionale Democratico
Professione Giornalista

Abdelkader Bensalah (in arabo: عبد القـادر بن صالح‎; Fellaoucene, 24 novembre 1941) è un politico algerino membro del Raggruppamento Nazionale Democratico (RND), presidente dal 2002 del Consiglio della Nazione, la camera alta del parlamento algerino. In seguito alle dimissioni del presidente Abdelaziz Bouteflika, il 9 aprile 2019 ha assunto la carica di Presidente ad interim dell'Algeria[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Algeria, Bensalah nominato presidente ad interim. La piazza: "Vattene", su repubblica.it, 9 aprile 2019. URL consultato il 3 aprile 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]