Abbazia di Muri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'abbazia situata a Bolzano (Italia), vedi Abbazia di Muri-Gries.
Abbazia di Muri
Kloster muri.jpg
L'abbazia di Muri
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Canton Argovia
Località Muri
Religione Cattolicesimo
Ordine Ordine di San Benedetto
Consacrazione 1027
Stile architettonico Barocco

Coordinate: 47°16′35″N 8°20′23″E / 47.276389°N 8.339722°E47.276389; 8.339722

L'abbazia di Muri (in tedesco Kloster Muri) è un complesso religioso benedettino che si trova a Muri, comune svizzero nel distretto di Muri (Canton Argovia).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata dagli Asburgo nel 1027 e popolata dai monaci delle vicine Einsiedeln e St. Blasien. Divenuta ricca e famosa con vaste terre e feudi fu posta sotto la protezione di Papi e imperatori. Nel 1710 l'imperatore Leopoldo I d'Asburgo concesse all'abate Placido Zurlauben il rango di principe dell'impero.

Tra le vaste e ricche proprietà le appartennero anche i feudi sovrani di Glatt presso il Neckar e la metà di Durrenmestetten. Il principato abbaziale fu secolarizzato ne 1802.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN183556859 · LCCN: (ENnr93047138 · GND: (DE809504-8