Abax

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Abax
Abax.parallelepipedus.jpg
Abax sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Adephaga
Famiglia Carabidae
Sottofamiglia Pterostichinae
Genere Abax
Bonelli, 1810
Specie

vedi testo

Abax Bonelli, 1810, è un genere di insetti coleotteri della famiglia dei Carabidi, sottofamiglia Pterostichinae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Abax è caratterizzato da specie di medio-piccole dimensioni (15–21 mm) e di colore nero intenso, lucido nel maschio, talora opaco sulle elitre nella femmina. Elementi caratteristici sono il torace a lati paralleli e le due fossette basali che non raggiungono la base del pronoto.
Alcune specie col torace leggermente ristretto posteriormente possono essere confuse con l'affine genere Pterostichus, in cui, tuttavia, le fossette basali (una o due) del pronoto raggiungono sempre la base.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Abax include specie carnivore, talvolta carpofaghe, sia allo stadio di larva che da adulto.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Comprende le seguenti specie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Genus Abax Bonelli, 1810, in Carabidae of the World. URL consultato il 17 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi