Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Abashiri ikka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Abashiri Family)
Jump to navigation Jump to search
Abashiri ikka
あばしり一家
Generecommedia, azione
Manga
AutoreGō Nagai
EditoreAkita Shoten
RivistaWeekly Shōnen Champion
Targetshōnen
1ª edizione10 agosto 1969 – 9 aprile 1973
Tankōbon15 (completa)
OAV
Abashiri ikka
AutoreGo Nagai
RegiaTakashi Watanabe
MusicheTakeo Miratsu
StudioPierrot
1ª edizione21 maggio – 21 novembre 1991
Episodi4 (completa)
Durata75 min

Abashiri ikka (あばしり一家?) è un manga scritto da Gō Nagai e pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Champion di Akita Shoten dal 10 agosto 1969 al 9 aprile 1973. Conclusi i quattro anni di pubblicazione della serie, alcuni dei suoi personaggi appaiono con nomi differenti nell'anime Cutie Honey ed i suoi seguiti.

La serie fu riproposta in formato video OAV nel 1991, completata in quattro episodi, pubblicata in America del Nord dalla ADV Films. Un film in live-action, Abashiri ikka: The Movie (あばしり一家 THE MOVIE?), con protagonista Erika Tonooka (affiliata delle Idoling!!!) e diretto da Teruyoshi Ishii, è stato presentato a Tokyo il 21 novembre 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia mafiosa più conosciuta e rinomata al mondo è sull'orlo di decadere, essendo stato rivelato il segreto del terzo membro della famiglia, Kikunosuke, l'associato più influente. A peggiorare tutto, inoltre, è l'iscrizione del giovane Kikunosuke in uno dei più prestigiosi e facoltosi licei in Giappone; a differenza degli altri licei, in questo qui, Kikunosuke imparerà letali ed apatiche tecniche di combattimento, diventando studente di psicopatici e schizofrenici.

Solo alcuni degli scolari tenteranno di ribellarsi, benché tutti siano comandati dall'impudico Abashiri: la vita di Kikunosuke è destinata a rettificarsi.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi Daemon, Kichiza, Naojiro e Goemon apparirono tutti nella serie seguente di Go Nagai, Cutie Honey. In esso, Daemon transla in Hayami Danbei, mentre Kichiza diventa Hayami Junpei. Naojiro compare in seguito come nipote di Danbei e sovrintendente della "Scuola Paradiso". Goemon diventa Naojiro, insegnante della "Scuola Paradiso".

Kikunosuke appare nel manga Mazinger Angels come pilota dell'Iron Z (nome modificato dell'Energer Z, prototipo di Mazinger Z). Come il tradizionale Mazinger e Grendizer ci sono Sayaka Yumi, Grace Maria Fleed, Hikaru Makiba e Jun Hono durante la battaglia verso l'Impero Vegan (l'antagonista pristino del Duca Fleed nella serie Grendizer).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga