Aarwangen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aarwangen
comune
Aarwangen – Stemma
Aarwangen – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Bern matt.svg Berna
RegioneEmmental-Oberaargau
CircondarioOberaargau
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate47°14′29″N 7°46′15″E / 47.241389°N 7.770833°E47.241389; 7.770833 (Aarwangen)Coordinate: 47°14′29″N 7°46′15″E / 47.241389°N 7.770833°E47.241389; 7.770833 (Aarwangen)
Altitudine436 m s.l.m.
Superficie9,90 km²
Abitanti4 408 (2015)
Densità445,25 ab./km²
FrazioniBleuerain, Haldimoos, Hard, Meiniswil, Moosberg, Mumenthal, Schürhof, Vorstadt
Comuni confinantiBannwil, Graben, Langenthal, Roggwil, Schwarzhäusern, Thunstetten, Wynau
Altre informazioni
Cod. postale4912
Prefisso032
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS0321
TargaBE
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Aarwangen
Aarwangen
Aarwangen – Mappa
Sito istituzionale

Aarwangen è un comune svizzero di 4 408 abitanti del Canton Berna, nella regione dell'Emmental-Oberaargau (circondario dell'Oberaargau).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Aarwangen è situato a 15 km ad est di Soletta e a 3 km a nord di Langenthal, sulla riva dell'Aar.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La presenza dei Romani in questa regione è attestata dalla scoperta di frammenti di monete imperiali risalenti al III-IV secolo[senza fonte]. La prima menzione di Aarwangen risale al 1255; la roccaforte, il ponte sull'Aar e il pedaggio risalgono a quest'epoca[1].

Aarwangen è stato un importante luogo di traghettaggio per il trasporto fluviale di mercanzie[1] fra la Svizzera occidentale e quella orientale; marcava inoltre la frontiera fra i Burgundi e gli Alemanni. Il vecchio ponte di legno venne distrutto da un incendio nel 1471 e travolto da una piena del fiume nel 1758. Venne sostituito nel 1887 da un ponte ad armatura metallica[senza fonte]. Questo piccolo centro rurale si è industrializzato nel corso del XX secolo[1]; è stato capoluogo del distretto di Aarwangen fino al 2009.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa riformata, costruita nel 1577[1] in stile tardo gotico e ornata da vetrate ad armadio (quelle del coro risalgono all'epoca della costruzione)[senza fonte].
  • Il Tierlihaus ("casa degli animali") del 1767, appartiene al proprietario di un serraglio ambulante, che fece dipingere la facciata di animali esotici[senza fonte].
  • Castello, originariamente proprietà della famiglia Aarwangen[1], poi dei Grünenberg[senza fonte]. Nel 1432 passò sotto il controllo della città di Berna[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Anne-Marie Dubler, Aarwangen (comune), in Dizionario storico della Svizzera, 23 giugno 2009. URL consultato il 30 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246100178
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera