Aaron Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aaron Williams
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 206 cm
Peso 100 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande / centro
Ritirato 2008
Carriera
Giovanili
Rolling Meadows High School
1989-1993Xavier Musketeers
Squadre di club
1993Aresium 6 (83)
1993Utah Jazz 6 (4)
1993-1994Gr. Rapids Hoops 43
1994-1995Milwaukee Bucks 15 (24)
1995-1996Spalato
1996Connecticut Pride
1996-1997Denver Nuggets 1 (6)
1997Connecticut Pride
1997Vancouver Grizzlies 32 (197)
1997-1999Seattle S.Sonics 105 (454)
1999-2000Wash. Wizards 81 (616)
2000-2004N.J. Nets336 (2.417)
2004-2006Toronto Raptors 36 (61)
2006N.O. Hornets 34 (197)
2006-2008L.A. Clippers68 (144)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aaron Williams (Evanston, 2 ottobre 1971) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA, in Italia e in Croazia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato a livello universitario con la Xavier University non viene scelto da nessuna franchigia NBA. Quindi accetta di giocare in Italia nel campionato 1993-1994 con la Teorematour Milano. Dopo poche partite in Italia, torna negli USA e inizia la sua carriera NBA che lo porta a giocare per numerose squadre: Utah Jazz, Milwaukee Bucks, Denver Nuggets, Vancouver Grizzlies (ora Memphis Grizzlies), Seattle SuperSonics, Washington Wizards, New Jersey Nets, Toronto Raptors, New Orleans Hornets e Los Angeles Clippers.

Nella stagione 2000-01 ha la sua migliore stagione giocando tutte le 82 partite raggiungendo 10,1 punti e 7,2 rimbalzi di media ad incontro. In quella stessa stagione risulta essere il leader assoluto NBA per falli commessi: 319 (media 3,89 ad incontro).

Con i New Jersey Nets disputa due Finali NBA nelle stagioni 2001-2002 e nella 2002-2003, entrambe perdute.

Il 17 dicembre 2004 passa ai Toronto Raptors nell'ambito dell'affare che porta in maglia Nets Vince Carter.

Il 31 luglio 2006 firma un contratto con i Los Angeles Clippers. Il 28 marzo 2008, dopo essere stato poco utilizzato nelle ultime due stagioni, viene tagliato dai Clippers.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • CBA All-Rookie Second Team (1994)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]