Aaron Bernstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aaron David Bernstein

Aaron David Bernstein, noto anche con lo pseudonimo di Aaron Rebenstein (Danzica, 6 aprile 1812Berlino, 12 febbraio 1884), è stato un giornalista tedesco, cofondatore dell'ebraismo riformato a Berlino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Aaron Bernstein crebbe a Danzica, figlio di un rabbino ricevette un'approfondita formazione religiosa. Da ventenne si trasferì a Berlino dove, da autodidatta, imparò il tedesco e studiò letteratura e materie scientifiche. A Berlino si mantenne lavorando come venditori di libri d'antiquariato.

La sua carriera letteraria cominciò nel 1834 con la pubblicazione di una traduzione commentata del Cantico dei cantici.

Fu fondatore della prima comunità ebraica riformata in Germania; divenne noto per aver fondato la rivista Urwhälerzeitung (1849) e successivamente la Volkszeitung.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Aaron Bernstein, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
Controllo di autoritàVIAF (EN42640222 · ISNI (EN0000 0001 1629 7089 · LCCN (ENn86808123 · GND (DE119083787 · BNF (FRcb16905983r (data) · CERL cnp00403724 · WorldCat Identities (ENn86-808123