Aamon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aamon

Aamon (anche Amon) è un demone nominato spesso nella demonologia cristiana. In demonologia, Aamon è uno degli aiutanti di Astaroth. Conosce il passato e il futuro. È in grado di provocare l'amore. Crea confusione nella mente di coloro i quali gli si oppongono. Secondo alcuni autori, possiede quaranta legioni di demoni, avendo così il titolo di "principe". I demonologi hanno associato il suo nome a quello del dio egizio Amun o al dio cartaginese Ba'al Hammon. Aamon è noto anche come Nahum, il cui nome significa "Colui che induce avidità".

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Aamon ha testa di civetta, parte anteriore del corpo con due zampe di lupo (o di leone), e parte posteriore che termina con una coda di verme-serpente.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel manga di Gō Nagai Devilman, il protagonista Akira Fudo si fonde con un demone chiamato proprio Amon, uno dei demoni più potenti che appaiono nell'opera.

Nel manga di Shinobu ŌkataMagi: The Labyrinth of Magic”, Amon è il nome del Genio del protagonista Alì Babà.

Nel videogioco Starcraft II un'antica entità malvagia dal nome Amon cerca di portare nell'oblio l'universo ed è il villain principale dell'espansione Legacy of the void.

Nel videogioco "Mobile Legends: Bang Bang" è presente un personaggio giocabile chiamato Aamon.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia