A Venezia muore un'estate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Venezia muore un'estate
Titolo originale Largo retorno
Lingua originale spagnolo
Paese di produzione Spagna
Anno 1975
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza
Regia Pedro Lazaga
Interpreti e personaggi

A Venezia muore un'estate è un film del 1975, diretto da Pedro Lazaga. È una storia di ambientazione fantascientifica.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anna, studentessa universitaria, si innamora dell'architetto David Norton e dopo ripetuti tentativi riesce a conquistarlo e a sposarlo. A Maiorca, nella lussuosa villa che ha ereditato, Anna manifesta i primi sintomi di una grave malattia contro la quale la medicina non può nulla. Gli specialisti confermano che la donna non ha speranze di sopravvivere a lungo e David, disperato, accetta la soluzione estrema di sottoporre la moglie ad una tecnica sperimentale di ibernazione in attesa che la scienza scopra un rimedio e la salvi. Passano ben 40 anni, dopo i quali viene finalmente sperimentata una nuova terapia efficace e quindi Anna viene rianimata e sottoposta con successo al trattamento e si rimette completamente, potendo quindi riabbracciare il marito, che però è ormai anziano e vivrà con lei gli ultimi giorni della sua vita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]