A Beacon from Mars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Beacon from Mars
ArtistaKaleidoscope
Tipo albumStudio
Pubblicazionefebbraio 1968
pubblicato negli Stati Uniti
Durata43:30
Dischi1
Tracce8
GenereRock psichedelico
Folk
EtichettaEpic Records (LN 24333 / BN 26333)
ProduttoreMike Goldberg e Stu Eisen[1]
ArrangiamentiKaleidoscope
RegistrazioneHollywood nel 1967[2]
FormatiLP
Kaleidoscope - cronologia
Album precedente
(1967)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[3]
Debaser 5/5 stelle[4]
Sputnikmusic 4.0 (Excellent)[5]
Piero Scaruffi 8/10 stelle[6]
Ondarock Pietra miliare[7]
Dizionario del Pop-Rock 5/5 stelle[8]
24.000 dischi 5/5 stelle[9]

A Beacon from Mars è il secondo album del gruppo statunitense Kaleidoscope. Fu pubblicato nel febbraio del 1968 dalla Epic Records[10].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. I Found Out – 2:15 (Earl Shakelford)
  2. Greenwood Side – 4:12 (Brano tradizionale, arrangiamento The Kaleidoscope)
  3. Life Will Pass You By – 3:17 (Chris Darrow)
  4. Taxim – 11:20 (The Kaleidoscope)
Lato B
  1. Baldheaded End of a Broom – 3:12 (Brano tradizionale, arrangiamento The Kaleidoscope)
  2. Louisiana Man – 2:42 (Doug Kershaw)
  3. You Don't Love Me – 3:57 (Willie Cobbs)
  4. Beacon from Mars (Registrato dal vivo, senza sovraincisioni) – 12:35 (The Kaleidoscope)

[11] [12]

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

I Found Out
Greenwood Side
  • Saul Feldthouse - voce solista
  • David Lindley - fiddle, chitarra-arpa
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - fiddle
  • John Vidican - batteria
Life Will Pass You By
  • Saul Feldthouse - voce solista
  • David Lindley - chitarra, voce
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - basso, pianoforte
  • Chris Darrow - mandolino, voce
  • John Vidican - batteria
Taxim
  • David Lindley - chitarra-arpa
  • Saul Feldthouse - baglama, oud
  • Chris Darrow - basso
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - violino
  • John Vidican - batteria, timpani
Baldheaded End of a Broom
  • Chris Darrow - voce solista, mandolino
  • David Lindley - chitarra
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - armonica
  • Saul Feldthouse - basso
  • John Vidican - batteria
Louisiana Man
  • Chris Darrow - voce solista, chitarra
  • David Lindley - fiddle, voce
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - fiddle
  • Saul Feldthouse - basso
  • John Vidican - batteria
You Don't Love Me
  • Chris Darrow - voce solista, basso
  • David Lindley - chitarra solista
  • Saul Feldthouse - chitarra
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - armonica, voce
  • John Vidican - batteria
Beacon from Mars
  • Saul Feldthouse - voce solista, gong
  • David Lindley - chitarra solista
  • Maxwell Buda (Chester Crill) - pianoforte, organo, clavicembalo, armonica
  • Chris Darrow - basso
  • John Vidican - batteria, timpani[13]

Note aggiuntive

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A Beacon from Mars, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 2 ottobre 2014.
  2. ^ [1]
  3. ^ (EN) Stephen Raiteri, A Beacon from Mars, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il data di accesso.
  4. ^ [2]
  5. ^ [3]
  6. ^ [4]
  7. ^ [5]
  8. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 540
  9. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 520
  10. ^ Roberto Municchi, 20 Essentials: Psichedelia USA (1966 - 1969), in Blow Up, Tuttle Edizioni, #205 Settembre 2017.
  11. ^ Titoli ed autori brani ricavati dalle note su vinili dell'album originale pubblicato dalla Epic Records, codice BN 26333: XSB 119353 (Lato A) / XSB 119354 (Lato B)
  12. ^ Durata brani ricavati dalla tracklist sul retrocopertina dell'album originale pubblicato dalla Epic Records, codice BN 26333
  13. ^ Musicisti brano per brano ricavati dalle note di retrocopertina dell'album originale pubblicato dalla Epic Records, codice BN 26333

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]