ASTERIG

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

ASTERIG è l'acronimo di Assessment Tool to Measure and Evaluate the Risk Potential of Gambling Products. È stato inizialmente sviluppato in Germania dal 2006 al 2010 e validato a livello mondiale nel 2013 sotto la direzione della Columbia University, New York, USA.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco d'azzardo e le scommesse rappresentano una parte importante della vita di molte persone in quanto sono attività che in tutto il mondo piacciono molto. Tuttavia, ogni tipo di gioco d’azzardo e scommessa può avere conseguenze negative; alcuni individui sviluppano un comportamento di gioco ricorrente ed disadattativo che può evolversi in gioco d'azzardo patologico.[1] Il rischio individuale dipende dalla personalità del giocatore e dalle caratteristiche del tipo di gioco. Pertanto, il rischio di sviluppare dipendenza ad esempio da una lotteria dovrebbe sostanzialmente essere differente da quello di una slot machine, laddove criteri come l’ammontare e la frequenza di un jackpot o il tipo di offerta (offline rispetto a online) possono influenzare in modo significativo il potenziale di rischio.[2]

Il comportamento di gioco problematico è più di un semplice problema individuale. È spesso associato a perdite finanziarie, disgregazione delle famiglie colpite e delle relazioni interpersonali ed è accompagnato da disturbi psichiatrici.[3] Quindi può evolversi in una questione sociale che riguarda l'intero ambiente personale del giocatore patologico o perfino la rispettiva economia nazionale.[4]

ASTERIG è uno strumento di misurazione e valutazione sistematico per valutare il potenziale di rischio di dipendenza di diversi tipi di gioco d'azzardo.[5][6] Lo strumento utilizza punteggi numerici per misurare quanto può essere alto il potenziale di rischio di dipendenza di una specifica tipologia di gioco d'azzardo e evidenzia in quale area si trova il potenziale di rischio specifico di ogni singolo tipo di gioco d'azzardo. Pertanto, vengono presi in considerazione e ponderati in base alla forza della loro influenza, dieci parametri intercorrelati in modo non rilevante. Ciò consente quindi un confronto matematico-obiettivo degli eventuali potenziali di rischio di dipendenza tra tipi di gioco diversi o anche simili. Inoltre, ASTERIG mette in evidenza dove esattamente, ovvero, in quale caratteristica o caratteristiche del rispettivo gioco d'azzardo, il potenziale di rischio di dipendenza può essere stimolato o ridotto.

ASTERIG offre la possibilità di condurre un confronto quantitativo sotto forma di uno strumento di misurazione e valutazione sistematico con punteggi comparabili, più specificamente, una scala comparativamente valutabile. Lo strumento aiuta sia i legislatori che la giurisprudenza, nonché la pratica amministrativa nelle Nazioni e negli Stati, che autorizzano e offrono pubblicamente il gioco d'azzardo e le scommesse. Una classificazione scientificamente fondata dei tipi di gioco d'azzardo in livelli di rischio comparativamente misurabili è opinione condivisa, anche in un contesto internazionale. Ricerche simili sono state condotte nel Regno Unito, in Finlandia e in Svezia. Ma poiché le loro basi teoriche o empiriche non sono ancora state pubblicate, la valutazione scientifica di questi strumenti è ancora difficile.

ASTERIG è stato sviluppato e validato a livello mondiale da:

Esperto Nazione Istituzione
Carlos Blanco USA Dipartimento di Psichiatria Columbia University, Istituto Psichiatrico dello Stato di New York
Alex Blaszczynski AUS Università di Sydney, Scuola di Psicologia
Reiner Clement GE Università Bonn-Rhein-Sieg
Jeffrey Derevensky CAN McGill University, Centro Internazionale per il Gioco Problematico Giovanile e Comportamenti ad Alto Rischio
Anna E. Goudriaan NL Università di Amsterdam, Centro Medico Accademico
David C. Hodgins CAN Università di Calgary, Dipartimento di Psicologia
Ruth J. van Holst NL Università di Amsterdam, Centro Medico Accademico
Ángela Ibáñez ESP Università di Alcala, Dipartimento di Psichiatria, Ospedale Ramon y Cajal
Silvia S. Martins USA Columbia University, Scuola di Salute Pubblica Mailman
Chantal Moersen GE Charité Berlin
Sabrina Molinaro I CNR – Istituto di Fisiologia Clinica Sezione di Epidemiologia Pisa
Adrian Parke UK Università di Lincoln
Franz W. Peren GE Università Bonn-Rhein-Sieg
Nancy M. Petry USA Università del Connecticut, Centro per la Salute
Heather Wardle UK Centro Nazionale di Ricerche Sociali

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carlos Blanco, Alex Blaszczynski, Reiner Clement, Jeffrey Derevensky, Anna E. Goudriaan, David C. Hodgins, Ruth J. van Holst, Angela Ibanez, Silvia S. Martins, Chantal Moersen, Sabrina Molinaro, Adrian Parke, Franz W. Peren, Nancy M. Petry, Heather Wardle: Assessment Tool to Measure and Evaluate the Risk Potential of Gambling Products – ASTERIG. In: The Journal of Gambling Business and Economics, Vol. 7, 2013, No 1, pages 73-87.
  2. ^ Franz W. Peren: Assessment Tool to Measure and Evaluate the Risk Potential of Gambling Products: ASTERIG. In: The Journal of Gambling Business and Economics, 2011, Vol. 5, No. 2, pages 54–66.
  3. ^ "Gaming Assessment Measure - Guidance about Responsible Design". GamGard. Retrieved 2018-10-21.
  4. ^ Veikkaus. "Lotto, Keno, Pitkäveto ja muut pelit verkkokaupasta 24h". Veikkaus.fi (in Finnish). Retrieved 2018-10-21.
  5. ^ "Spelinstitutet.se | START - Spelinstitutet.se". www.spelinstitutet.se. Retrieved 2018-10-21.
  6. ^ Carlos Blanco, Alex Blaszczynski, Reiner Clement, Jeffrey Derevensky, Anna E. Goudriaan, David C. Hodgins, Ruth J. van Holst, Angela Ibanez, Silvia S. Martins, Chantal Moersen, Sabrina Molinaro, Adrian Parke, Franz W. Peren, Nancy M. Petry, Heather Wardle: Assessment Tool to Measure and Evaluate the Risk Potential of Gambling Products, ASTERIG: A Global Validation. In: Gaming Law Review and Economics. Volume 17, 2013, Issue 9, pages 635–642.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]