AIM-97 Seekbat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AIM-97 Seekbat
Seekbat.jpg
Descrizione
Tipomissile aria-aria
Impiegoaereo
Sistema di guidainfrarossi
CostruttoreGeneral Dynamics
Impostazione1972
Primo lancio1972
In serviziomai entrato in servizio
Ritiro dal servizio1976
Utilizzatore principaleStati Uniti USAF
Sviluppato dalAGM-78 Standard ARM
Peso e dimensioni
Peso600 kg
Lunghezza4,57 m
Larghezza1,08 m
Diametro34,3 cm
Prestazioni
Tangenza24 km
Velocità massima3 675 km/h (Mach 3)
Motoremotore a razzo Aerojet MK 27 con propellente solido
Testataesplosiva
noteDati riferiti alla versione XAIM-97A
[1]
voci di missili presenti su Wikipedia

Nel 1972 l'USAF iniziò a lavorare ad un nuovo missile aria-aria basato sull'AGM-78 Standard ARM. Al progetto venne assegnato il nome di XAIM-97A Seekbat (tradotto in italiano in "pipistrello da ricerca").

Il sistema di guida era basato su infrarossi e il propulsore era più grande rispetto a quello dell'AGM-78. I primi voli iniziarono nel 1972, ma nel 1976 l'USAF cancellò tutti i piani relativi alla continuazione del progetto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ General Dynamics AIM-97 Seekbat, su designation-systems.net. URL consultato il 4 novembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

General Dynamics AIM-97 Seekbat