ADM-20 Quail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ADM-20 Quail
GAM-72
ADM-20 Quail.jpg
ADM-20A in volo
Descrizione
Tipomissile aerolanciato
Impiegoinganno radar
Sistema di guidapreprogrammata inerziale
CostruttoreMcDonnell
Impostazione1956
In servizio1961
Ritiro dal servizio1978
Utilizzatore principaleStati Uniti
Esemplari600
Peso e dimensioni
Peso540 kg
450 kg (ADM-20A)
Lunghezza3,94 m
Altezza1,02 m
Larghezza1,65 m
Prestazioni
Gittata650 km
825 km (ADM-20A)
Tangenza15.200 m
Velocità massima0.95 Mach
Motore1 turbogetto General Electric J85-GE-7 da 10,9 kN di spinta
1 turbogettoGeneral Electric J85-GE-3 da 10,9 kN di spinta (ADM-20A)
National Museum of the Airforce[1]
voci di missili presenti su Wikipedia

L'ADM-20 Quail era un missile per inganno radar ("decoy") sviluppato dagli Stati Uniti d'America.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il missile era alimentato da un propulsore turbogetto General Electric J85-GE-7. Prima del lancio le ali e la coda erano piegate per ridurre l'ingombro, permettendo di caricare fino a otto missili nel vano bombe di un B-52, benché normalmente ne venissero caricati solo quattro. Il missile veniva sganciato dal vano bombe, le ali e la coda si aprivano e il motore partiva prima che il missile precipitasse. Seguiva una traiettoria programmata prima del lancio dal bombardiere, la traiettoria poteva includere un cambio di velocità e 2 di direzione coprendo un raggio di 825 chilometri.[2] Il Quail aveva a bordo un sistema di contromisure elettroniche e un ripetitore radar, nelle ultime versioni disponeva di chaff e di una sorgente di calore atta a simulare un B-52 nello spettro infrarosso. La fusoliera era disegnata per produrre un risposta radar simile a quella di un B-52.[3]

Con l'entrata in servizio di radar più sofisticati nel 1972 gli operatori radar sovietici riuscivano a distinguere tra un B-52 e un Quail circa 21 volte su 23, perciò nel 1978 fu ritirato l'ultimo missile. Fino ad allora ne erano stati costruiti circa 600.[4]

McDonnell ADM-20 Quail dell'USAF.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Factsheets : McDonnell ADM-20 Quail Archiviato il 15 novembre 2007 in Internet Archive..
  2. ^ http://reborn-technology.blogspot.it/2008/04/mcdonnell-gam-72-adm-20-quail.html Reborn Technology:McDonnell GAM-72 / ADM-20 Quail.
  3. ^ http://www.designation-systems.net/dusrm/m-20.html Designation Sistem:McDonnell GAM-72/ADM-20 Quail.
  4. ^ http://www.fas.org/nuke/guide/usa/bomber/adm-20.htm FAS:ADM-20 Quail.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]