ABS-CBN Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ABS-CBN
Logo
Stato Filippine Filippine
Forma societaria Pubblico
ISIN PHY0001Y1074
Fondazione 14 giugno 1946 a Quezon
Fondata da
Sede principale Quezon
Gruppo Lopez Group of Companies
Persone chiave
  • Eugenio Lopez III, presidente ed amministratore delegato
  • Augusto Almeda Lopez, vicepresidente
  • Charo Santos-Concio, presidente e direttore operativo
Settore Media
Prodotti
  • ABS-CBN brands and products
  • ABS-CBN Publishing
  • Studio 23
  • MYX Philippines
Fatturato 24,8 miliardi di pesi[1] (2008)
Utile netto 1.71 miliardi di pesi (2010)
Dipendenti 11,500+ (2010)
Slogan «In the Service of the Filipino Worldwide (Nel servizio del mondo filippino)»
Sito web

ABS–CBN Corporation è un'azienda filippina attiva nell'ambito dei media e della comunicazione. Si tratta della prima e più grande azienda del settore nella nazione[2] con 42 filiali, 12 divisioni ed un patrimonio di oltre 34 miliardi di pesi filippini, al marzo 2009.[3] LA sede principale dell'azienda si trova a Quezon.

ABS-CBN lavora principalmente nel settore televisivo e radiofonico, oltre che nella produzione di trasmissioni televisive destinate al pubblico nazionale ed internazionale.[4][5] È stata fondata il 14 giugno 1946, per poi diventare la prima televisione commerciale dell'Asia nel 1953. ABS-CBN trasmette i propri programmi anche al di fuori della nazione, attraverso The Filipino Channel (via cavo), TFC Direct (via satellite), TFCko (video on demand) e TFCnow internet TV. Più recentemente, SkyBroadband e Bayan DSL hanno lanciato "i Wantv!", un servizio internet gratuito creato per rispondere alla crescente domanda di intrattenimento televisivo. I Wantv! include alcune delle principali trasmissioni della ABS-CBN.[6]

In primo luogo stabilito da ebreo-americano James Lindenberg come Bolinao Electronics Corporation, una società di apparecchiature radio nel 1946 ha iniziato a trasmettere come DZBC nel 1946. Sette anni dopo, ha aperto la prima stazione televisiva nel paese, DZAQ canale TV 3, ma non prima-rinominare in alto Broadcasting System nel 1952, dopo che il giudice Antonio Quirino acquisito quota di maggioranza della società. Ben presto fu acquistata dai fratelli Don Eugenio Lopez e Fernando, e fondò con il proprio Network Chronicle Broadcasting, che ha aperto la prima stazione FM nel paese, DZYL-FM, per formare l'ABS-CBN Broadcasting Corporation. Nel 1960, con canali 3 (DZAQ-TV, Canale 2 in seguito) e 9 (TV DZXL, in seguito Channel 4), l'ABS-CBN hanno regnato come il leader del pubblico indiscusso con il suo pubblico e una maggiore raccolta tutto loro concorrenti combinati. Nello stesso decennio, sotto la direzione di Eugenio Lopez Jr. ,, la rete ha portato la televisione per aree regionali, la televisione a colori e l'apertura di ABS-CBN Broadcast Center, la sua attuale sede.

Nel 1972, è stato chiuso dal presidente Ferdinand Marcos quando ha dichiarato la legge marziale come risultato di far parte dei mezzi di comunicazione che si opponeva il suo governo. La rete riaperto nel 1986, poco dopo la People Power rivoluzione che ha spodestato Marcos, e anche se solo recuperare Canale 2 e si occupano di risorse limitate, è diventato il leader del pubblico ancora una volta, nel 1988, una posizione che ha tenuto da allora. Negli anni successivi, la rete ha cominciato le trasmissioni via satellite, espandere la presenza regionale avviando operazioni internazionali, il passaggio alla TV digitale e ad alta definizione, in espansione alle imprese come il cinema, la musica, l'editoria, via cavo e UHF e merchandising per creare un contenuto impero multimediale, un buon periodo di intensa competizione con la rivale principale, GMA Network.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

1946-1956: I primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Il precursore della società attuale è Bolinao Electronics Corporation (BEC), formata dall'ebraico americano James Lindenberg. È stato fondato da lui per formare la prima stazione televisiva del paese, ma ha finito per avventurarsi in radio invece a causa di vincoli di importazione. Nel 1952, è stato acquistato dal giudice Antonio Quirino, fratello di allora Presidente Elpidio Quirino, e fu ribattezzato Alto Broadcasting System (ABS). L'anno successivo, ha istituito la prima rete televisiva del paese, la DZAQ-TV Channel 3 (L'attuale canale DWWX-TV 2), e ha reso la prima trasmissione televisiva del paese.

Tre anni dopo, nel 1956, Don Eugenio Lopez, proprietario del giornale Manila Chronicle e suo fratello, allora vicepresidente Fernando, hanno aperto la Cronicle Broadcasting Network (CBN). Pioneranno la radio FM con la prima stazione radio FM del Paese, DZYL-FM 102.1 (il presente DWRR 101.9). L'anno dopo, hanno acquistato l'ABS da Quirino e l'hanno fuso con CBN. La nuova società che è stata costituita in nome della Bolinao Electronics Corporation, in onore di Lindenberg. Nel 1958, la CBN istituì la sua stazione televisiva, la seconda nel paese, il canale DZXL-TV 9.

1956-1972: Diventare leader della trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1961, il marchio ABS-CBN è stato introdotto per la rete televisiva della società. Lo stesso anno ha visto la rete aprire la prima stazione televisiva provinciale del paese, DYCB-TV Channel 3 a Cebu. Negli anni dopo hanno aperto stazioni TV e radio a Davao, Bacolod, Iloilo, Baguio e Dagupan. In quel periodo, sotto la guida del figlio di Don Eugenio Eugenio Jr. o Geny, ABS-CBN si è solidificato come leader nelle trasmissioni radiofoniche e televisive. In radio, DZAQ, DZXL e DZYL sono diventati i migliori programmi radiofonici e sono stati tra i nomi più affidabili nelle notizie radio.

Nella televisione, i due canali della rete hanno avuto più quota di pubblico rispetto ai loro concorrenti combinati, mentre il canale 3 è diventato la prima stazione di trasmissione a colori. Tra i suoi successi durante il decennio sono inclusi "Buhay Artista", "Wild, Wild", "The Nida-Nestor Show", "Tawag ng Tanghalan", "Cine Pilipino" e "Your Evening with Pilita".

Il 1 ° febbraio 1967, la BEC è stata rinominata ABS-CBN Broadcasting Corporation. Il 18 dicembre 1968, ha inaugurato la sua sede attuale, l'ABS-CBN Broadcast Center, riconosciuto come il centro di trasmissione più avanzato in Asia. Nel 1969, DZAQ-TV e DZXL-TV hanno modificato le loro frequenze di canale da 3 a 9 e rispettivamente a 2 e 4.

Nel 1972, ABS-CBN aveva in possesso di due stazioni televisive e sette stazioni radiofoniche a Manila, quattordici stazioni radio e tre stazioni televisive nelle province.

1972: Chiusura sotto la legge marziale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 21 settembre 1972 l'ABS-CBN è stato interrotto con la dichiarazione della legge marziale, anche a causa della sua partecipazione ai media che si sono opposti al presidente allora Ferdinand Marcos (il cui governo è stato accusato di corruzione). Le sue risorse sono state sequestrate da Roberto Benedicto che lo ha utilizzato per le sue reti, RPN, IBC e due nuove reti, BBC e GTV, che hanno assunto i canali 2 e 4 di ABS-CBN. Eugenio Lopez Jr. è stato imprigionato per cinque anni fino a quando Abloe per fuggire ed esiliare negli Stati Uniti nel 1977.

Nel 1975, RPN, BBC, IBC e GTV avevano operato su tutte le stazioni ABS-CBN. Nel 1979, RPN, BBC e IBC si sono trasferiti alla Broadcast City dopo sei anni a Broadcast Center di ABS-CBN (RPN ha portato la mossa nel 1973 dopo che i suoi studi sono stati rasaccati da un incendio). Questo ha lasciato GTV (che è diventato MBS l'anno dopo) come l'unico inquilino della struttura.

Nel 1986, all'altezza della People Power Revolution, i riformisti militari, credendo che la televisione fosse un potente strumento per aiutare la rivoluzione, attaccare e assumere l'ABS-CBN Broadcasting Center. Il 24 febbraio 1986, i vecchi talenti ABS-CBN hanno messo la stazione all'aria aperta e hanno trasmesso in televisione il dramma dell'insurrezione, contribuendo così alla forza della rivolta che ha portato al deposito del presidente Marcos. La BBC-2, d'altra parte, ha cessato le operazioni dopo che i riformisti hanno chiuso il suo trasmettitore il giorno successivo in quanto la frequenza del canale 2 è stata trasferita ai Lopezes il 16 luglio 1986.

1986-2000: Il ritorno e l'ascesa di un impero dei media[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 settembre 1986, l'ABS-CBN è tornato in onda, ma solo con il canale 2, mentre il canale 4 è rimasto nelle mani di MBS, che a quel punto è diventato PTV. Nonostante le risorse limitate, la rete, sotto la direzione di Geny Lopez, Jake Almeda-Lopez e Freddie Garcia, è diventata il canale numero uno nel paese nel 1988, posizione che ha mantenuto da allora. Anche l'anno è avvenuto a b e lo stesso anno ABS-CBN ha iniziato la trasmissione via satellite a livello nazionale.

Negli anni dopo ha visto ABS-CBN mantenere la leadership con più successi come la TV Patrol, Maalaala Mo Kaya, Home Along da Riles, Mara Clara, Esperanza, Mula sa Puso e Oki Doki Doc. Le sue due stazioni radio, DZMM e DWRR, hanno continuato a diventare tra le prime stazioni di Manila.

Lo stesso decennio ha visto l'ABS-CBN ampliare la propria presenza regionale, avviare le operazioni internazionali, essere la prima società di media quotata in borsa, espandersi in un impero multimediale che si avventura nel cinema, nella musica, nel cavo e nella UHF TV, merchandising, pubblicazione e altro ancora .

Nel 1997, figlio di Geny, Eugenio III o Gabby, lo successe come presidente e amministratore delegato, mentre Freddie Garcia assume la sua precedente posizione di presidente e COO. Geny continuò a gestire la società come Presidente Emerito fino alla sua morte nel 1999. Da allora ABS-CBN era diventata la più grande rete multimediale del paese.

2000-oggi: Recenti sviluppi[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni 2000, ABS-CBN è riuscito a creare più colpi in TV come Pangako Sa 'Yo, Game KNB ?, Pinoy Big Brother, May Bukas Pa e altro, solidificando il suo dominio contro la rivista principale GMA Network, diventando più aggressiva Sfidando la leadership della rete in quel decennio.

Nel 2007, ABS-CBN ha avviato le trasmissioni televisive digitali. Nel 2015, ha lanciato formalmente programmi televisivi digitali con ABS-CBN TV plus e iniziato la trasmissione in alta definizione su cavo. Nello stesso decennio, ABS-CBN si è anche avventurato nei parchi a tema, nella comunicazione mobile e nello shopping in casa.

Nel 2010, per riflettere il suo status di società di media diversificata, ha cambiato nome in ABS-CBN Corporation, abbandonando la "Broadcasting" parte del suo nome.

L'ABS-CBN ha continuato la sua serie di successi con successi come Walang Hanggan, Juan dela Cruz, Got to Believe, The Legal Wife, Forevermore, Ang Probinsyano, Dolce Amore, On The Wings of Love, Doble Kara, The Greatest Love, My Dear Heart, La Luna Sangre, A Love to Last, e remake di Mara Clara e Pangako Sa 'Yo.

Loghi e slogan di ABS-CBN[modifica | modifica wikitesto]

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

l loghi di ABS-CBN ha tre elementi principali: la linea verticale incorporato in origine orizzontale, i tre cerchi che si estendono ABS-CBN e testo. La linea verticale o bar è una torre (torre di trasmissione), con i cerchi simboleggia loro segnali che rappresentano i colori rosso, verde e blu, o RGB, che diventa un pixel mostrato in televisione. Le tre divisioni delle Filippine, Luzon, Visayas e Mindanao, sono indicati anche dai tre cerchi. È indicato anche con il suo nome di marca, "Kapamilya", che significa un membro della famiglia, utilizzato a partire dal 1999.

  • 1952: Un rettangolo di chiusura di una torre di trasmettitore con un cerchio che rappresenta i loro segnali, e la ragione sociale di ABS girano intorno ad esso, insieme al nome alto e il nome legale di ABS.
  • 1956: Tre blocchi con testo CBN.
  • 1961: ABS-CBN diventa il marchio per la rete TV dopo ABS viene acquistato dalla famiglia Lopez, i proprietari di CBN. Il primo marchio del logo della rete di nuova formazione consisteva in una scatola nera con ABS CBN e nomi su di esso, e di una grande lettera B che collega i nomi e ABS CBN. Il logo è posizionato tra due numeri, 3, 9, che poi rappresentati i canali di proprietà di rete in Metro Manila, durante questo periodo, entrambi i numeri hanno il loro nome posto "canale" in alto, rappresentando quindi i nomi "del canale 3" e "9 canali."
  • 1963: versione ridisegnata del simbolo 1952: nome ABS-CBN appare in forma di lettere malese, aveva quattro anelli invece di uno (che indica la rete con una portata maggiore di quanto non fosse nel 1953), il trasmettitore che appare nella forma semplificata di un triangolo rettangolo e sostituiti da un riquadro appare con bordi arrotondati.
  • 1967: L'inizio del logo attuale concetto utilizzato fino ad oggi. Il logo a quel tempo aveva tre anelli che rappresentano Luzon, Visayas e Mindanao, collegati da una linea che simboleggia una torre trasmittente e una scatola significa che le Filippine, insieme con il nome ABS sopra il simbolo e CBN sotto.
  • 1986: I tre cerchi è RGB. Rosso per Luzon, Visayas e verde al blu al Mindanao, mentre la scatola quadrata è diventato una scatola di colore nero. La prima rete utilizzato il logo nel 1971, quando ha iniziato a trasmettere a colori ed è diventato il logo aziendale nel 1986.
  • 2000: Nel più grande cambiamento del logo della rete dal 1967, gli anelli e la linea sono stati mantenuti, un quadrato grigio sostituito i grandi nomi scatola nera e ABS e CBN sono stati sia modernizzata e fuse in un nome, ABS-CBN, che si trova al di sotto simbolo.
  • 2014: Il logo è rimasto nel suo design 2000, ma gli anelli e la linea sono dimostrato di essere più spessa e il testo utilizzando un nuovo rimuove semplificate serif ganci, e una versione completamente diversa di C con la lettera S, il singolo invariato. La piazza ha cambiato il suo colore al bianco, e se il logo è posto su uno sfondo bianco, la piazza non è più utilizzato.

Pubblico[modifica | modifica wikitesto]

Dall'inizio del televisore nelle Filippine, ABS-CBN si è affermata come la prima rete più vista (tranne che per 1972-1988) nelle Filippine. Nel 1970, ABS-CBN prenotata 80% di share - il più grande quota di ascolto inviato da una rete televisiva filippina.

Dal momento che la chiusura nel 1972, ABS-CBN ha perso gran parte della sua gloria per le emittenti televisive di proprietà per lo più crony come RPN, IBC, BBC, e GTV, e GMA Network, di proprietà privata. Nel 1986, ABS-CBN non è riuscito a riconquistare suoi giorni di gloria e era atterrato al quinto posto, lontano dietro i top rated reti.

Tuttavia, dopo il rilancio "Star Network", il suo pubblico di ABS-CBN ha cominciato a crescere rapidamente nei mesi, saltando dal 5 ° al 2 ° posto dal settembre 1987 (sei mesi dopo la re-release) dietro GMA. Nell'agosto 1988, ABS-CBN era di nuovo al primo posto in Mega Manila e in tutto il paese - che sarebbe la posizione nel Mega Manila per i prossimi 16 anni. Alla fine del 1988, la quota di ABS-CBN è stata del 28%, superiore al 24% del GMA.

Nel 1990, i programmi di ABS-CBN attratti rating elevato, con conseguente ABS-CBN catturare il 40-50% di share in Mega Manila e il 70% di share in tutto il paese. A causa dei programmi di grande successo, ABS-CBN è riuscito a mantenere il comando nel pubblico nazionale delle Filippine per 28 anni consecutivi, dal 1988 fino ad oggi.

Nel 1990, nonostante la crescente concorrenza, di ABS-CBN feedback picco perché la maggior parte degli spettacoli più votati. Nel 1996, la sua quota di pubblico in tutto il paese ha raggiunto il 77%, con il 41% del pubblico in Mega Manila e 81% di share nelle province e regioni. Grazie a questo dominio continuo, ABS-CBN è stato in grado di crescere da un gigante trasmissioni in media company integrata - la prima rete nel paese mai di farlo, e l'espansione del 99% delle famiglie nel paese e diventare una vera e propria rete nazionale.

A metà del decennio, tuttavia, ha visto l'emergere di serie drammatica (o romanzi) in prima serata, sia a livello locale e importati dal Messico, dopo il successo di Marimar, che è stato esposto in RPN nel 1996, e ha portato a successi come Esperanza e Mula sa Puso. Prima del 1996, la serie drammatica sono state ristrutturate nel pomeriggio. Tuttavia, due forme dominanti di programmazione in prima serata prima del 1996, commedie e film settimanali blocchi sono rimasti parte della prima serata da mezzogiorno fino a metà 2000. L'altra programmazione dominante in prima serata telegiornali 6:00 guidati dal vostro TV Patrol, resta parte del blocco prima serata di oggi.

Negli anni 2000, l'aumento della concorrenza e la crisi finanziaria hanno costretto l'ABS-CBN per rimodellare il vostro programma, che ha visto l'aggiunta di dramma con temi di fantasia chiamati "fantaseryes", reality show e la rimozione di sitcom e spettacoli gag in prima serata questa settimana. Nonostante l'aumento della concorrenza, la rete è riuscita a mantenere il suo dominio nazionale con successi come Pangako Sa 'Yo, Gioco KNB ?, Marina, Pinoy Big Brother, Bituing Walang Ningning e altro ancora. Nel 2007, ABS-CBN prenotata 47% di share in tutto il paese, la parte superiore del 35% della GMA.

Nello stesso decennio, l'ABS-CBN ha aggiunto alla sua linea di serie drammatica la Corea del Sud, dopo il successo del dramma cinese Meteor Garden, che è stata visualizzata sul canale nel 2003 (il 50 ° anniversario della stazione).

Nel giugno 2012, la quota di ABS-CBN ha raggiunto il 42%, dieci punti in più rispetto al 32% registrato dal GMA.

In origine, ABS-CBN sottoscritto AGB Nielsen per i posti di ricerca. Dal 2000 al 2006, AGB Nielsen Mega Manila oggetto iniziale. Nel 2006, pubblicarono il pannello feedback NUTAM che copre tutti i pannelli urbani, le Filippine, ABS-CBN ha confermato come leader nazionale in TV filippino. Nel 2009, due anni dopo una polemica che coinvolge feedback AGB Nielsen, ABS-CBN spostato a Kantar Media.

Anche se feedback AGB Nielsen di essere un fornitore affidabile, è stato colpito con numerose polemiche. Inoltre, AGB Nielsen avrebbe appena coperto tutti i pannelli urbani in tutto il paese, che copre il 100% delle aree urbane del paese, ma solo il 57% di tutte le aree e con una dimensione di 2.000 pannelli famiglie urbane. Kantar Media, a sua volta, si estende su entrambi i pannelli urbani e rurali e copre il 100% di tutte le aree delle Filippine, e una dimensione più grande di 2.610 pannello di famiglie urbane e rurali.

Nel 2016, ABS-CBN ha mantenuto il dominio nazionale negli ascolti televisivi per il 28 ° anno consecutivo, registrando il 45% di share in tutto il paese contro il 34% della GMA.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN127103632 · ISNI: (EN0000 0004 0623 8669