A24 (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A24
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaAzienda privata
Fondazione2012 a New York
Fondata daDaniel Katz, David Fenkel, John Hodges
Sede principaleNew York
SettoreTerziario
ProdottiDistribuzione cinematografica, produzione cinematografica
Dipendenti124 (2019)
Sito webwww.a24films.com/

A24 è una casa di distribuzione e produzione cinematografica indipendente statunitense, fondata a New York nel 2012.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda è stata fondata a New York il 20 agosto 2012[1] da Daniel Katz, a capo del reparto per il finanziamento dei film alla Guggenheim Partners, David Fenkel, presidente e cofondatore della Oscilloscope Laboratories, e John Hodges, presidente di produzione presso la Big Beach.[2] Per il nome si sono ispirati all'Autostrada A24 Roma-Teramo, su di cui Katz stava viaggiando quando decise di fondare l'azienda.[3][4]

L'azienda si è fatta notare per la prima volta nel 2013 grazie alla promozione e distribuzione di Spring Breakers - Una vacanza da sballo di Harmony Korine, per poi aumentare la propria notorietà negli anni seguenti ottenendo i diritti di distribuzione statunitensi di film come Ex Machina e Room, e quelli internazionali di film come The Witch.[3][5] Nel 2015, ha lanciato una propria divisione di produzione televisiva.[6]

Il primo film di produzione originale della compagnia, Moonlight di Barry Jenkins, ha vinto l'Oscar al miglior film ai premi Oscar 2017.[4][7]

Nel marzo del 2018, il cofondatore John Hodges ha abbandonato la compagnia.[8]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ray Pride, A24 Open Doors For Film Production, Finance, And Production, su moviecitynews.com, 20 agosto 2012. URL consultato il 30 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2016).
  2. ^ (EN) Dave McNary, Katz, Fenkel, Hodges launch A24, in Variety, 20 agosto 2012. URL consultato il 30 luglio 2016.
  3. ^ a b (EN) Zach Baron, How A24 is Disrupting Hollywood, in GQ, Condé Nast Publications, 9 maggio 2017. URL consultato il 7 agosto 2019.
  4. ^ a b Gabriele Niola, Da dove viene (e dove vuole andare) A24, la società che sta cercando di cambiare il cinema americano, su badtaste.it. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  5. ^ (EN) David Ehrlich, The Distributor as Auteur, su slate.com, 30 settembre 2015. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  6. ^ (EN) Lacey Rose, 'Ex Machina' Studio A24 Launching TV Division With Channing Tatum-Produced Comedy, Asia-Set Action Show (Exclusive), in The Hollywood Reporter, 12 maggio 2015.
  7. ^ (EN) A24 Teams With Plan B & Adele Romanski To Produce And Finance Barry Jenkins' 'Moonlight', su deadline.com, 24 agosto 2015. URL consultato il 23 giugno 2018.
  8. ^ (EN) Amanda N'Duka, A24 Founder John Hodges To Part Ways With The Company, su deadline.com, 26 marzo 2018. URL consultato il 13 giugno 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN148549428 · LCCN (ENno2016153241 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016153241