A24 (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A24
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaAzienda privata
Fondazione2012 a New York
Fondata daDaniel Katz, David Fenkel, John Hodges
Sede principaleNew York, Los Angeles
Persone chiaveDaniel Katz, David Fenkel
SettoreTerziario
ProdottiDistribuzione cinematografica, produzione cinematografica
Dipendenti124 (2019)
Sito web

A24 è una casa di distribuzione e produzione cinematografica indipendente statunitense, fondata a New York nel 2012.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda è stata fondata a New York City il 20 agosto 2012[1] da Daniel Katz, a capo del reparto per il finanziamento dei film alla Guggenheim Partners, David Fenkel, presidente e co-fondatore della Oscilloscope Laboratories, e John Hodges, presidente di produzione presso la Big Beach.[2] Per il nome si sono ispirati all'Autostrada A24 Roma-Teramo, su di cui Katz stava viaggiando quando decise di fondare l'azienda.[3][4]

L'azienda si è fatta notare per la prima volta nel 2013 grazie alla promozione e distribuzione di Spring Breakers - Una vacanza da sballo di Harmony Korine, per poi aumentare la propria notorietà negli anni seguenti ottenendo i diritti di distribuzione statunitensi di film come Ex Machina e Room, e quelli internazionali di film come The Witch.[3][5] Nel 2015, ha lanciato una propria divisione di produzione televisiva.[6]

Il primo film di produzione originale della compagnia, Moonlight di Barry Jenkins, ha vinto l'Oscar al miglior film ai premi Oscar 2017.[4][7]

Nel marzo del 2018, il co-fondatore John Hodges ha abbandonato la compagnia.[8]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ray Pride, A24 Open Doors For Film Production, Finance, And Production, su moviecitynews.com, 20 agosto 2012. URL consultato il 30 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Dave McNary, Katz, Fenkel, Hodges launch A24, in Variety, 20 agosto 2012. URL consultato il 30 luglio 2016.
  3. ^ a b (EN) Zach Baron, How A24 is Disrupting Hollywood, in GQ, Condé Nast Publications, 9 maggio 2017. URL consultato il 7 agosto 2019.
  4. ^ a b Gabriele Niola, Da dove viene (e dove vuole andare) A24, la società che sta cercando di cambiare il cinema americano, badtaste.it, 20 gennaio 2018. URL consultato il 20 gennaio 2018.
  5. ^ (EN) David Ehrlich, The Distributor as Auteur, su slate.com, 30 settembre 2015. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  6. ^ (EN) Lacey Rose, 'Ex Machina' Studio A24 Launching TV Division With Channing Tatum-Produced Comedy, Asia-Set Action Show (Exclusive), in The Hollywood Reporter, 12 maggio 2015.
  7. ^ (EN) A24 Teams With Plan B & Adele Romanski To Produce And Finance Barry Jenkins' 'Moonlight', su deadline.com, 24 agosto 2015. URL consultato il 23 giugno 2018.
  8. ^ (EN) Amanda N'Duka, A24 Founder John Hodges To Part Ways With The Company, su deadline.com, 26 marzo 2018. URL consultato il 13 giugno 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN148549428 · LCCN (ENno2016153241 · WorldCat Identities (ENno2016-153241