9919 Undset

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Undset
(9919 Undset)
Stella madre Sole
Scoperta 22 agosto 1979
Scopritore Claes-Ingvar Lagerkvist
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1979 QF1, 1990 SK18, 1994 UO2
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2457800,5
16 febbraio 2017)
Semiasse maggiore 355 856 961 km
2,3787230 UA
Perielio 280 818 828 km
1,8771312 UA
Afelio 430 895 094 km
2,8803148 UA
Periodo orbitale 1340,03 giorni
(3,67 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
1,60628°
Eccentricità 0,2108660
Longitudine del
nodo ascendente
212,52175°
Argom. del perielio 163,83314°
Anomalia media 45,04375°
Par. Tisserand (TJ) 3,509 (calcolato)
Ultimo perielio 30 agosto 2016
Prossimo perielio 1 maggio 2020
Dati osservativi
Magnitudine ass. 15,0

9919 Undset è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1979, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,3787230 UA e da un'eccentricità di 0,2108660, inclinata di 1,60628° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato alla norvegese Sigrid Undset, Premio Nobel per la letteratura nel 1928.

L'eponimo fu inizialmente utilizzato per l'asteroide 10265, poi ribattezzato Gunnarsson.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
Asteroidi del sistema solare
L'asteroide 951 Gaspra

     Successivo: 9920 Bagnulo


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare