989 Schwassmannia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Schwassmannia
(989 Schwassmannia)
Stella madreSole
Scoperta18 novembre 1922
ScopritoreArnold Schwassmann
ClassificazioneFascia principale
Designazioni
alternative
1922 MW, 1935 UE, 1935 UF
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458600,5
27 aprile 2019)
Semiasse maggiore397 759 696 km
2,6588215 UA
Perielio297 929 731 km
1,9915089 UA
Afelio497 589 661 km
3,3261341 UA
Periodo orbitale1583,55 giorni
(4,34 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
14,69972°
Eccentricità0,2509806
Longitudine del
nodo ascendente
243,39811°
Argom. del perielio165,72767°
Anomalia media83,83962°
Par. Tisserand (TJ)3,296 (calcolato)
Ultimo perielio21 aprile 2018
Prossimo perielio21 agosto 2022
Dati osservativi
Magnitudine ass.11,9

989 Schwassmannia è un asteroide della fascia principale del diametro medio di circa 12,86 km. Scoperto nel 1922, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,6588215 UA e da un'eccentricità di 0,2509806, inclinata di 14,69972° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato al suo scopritore, l'astronomo tedesco Friedrich Karl Arnold Schwassmann.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lutz D. Schmadel, Dictionary of Minor Planet Names, 5ª ed., Berlin, New York, Springer, 2003, ISBN 3-540-00238-3.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 988 Appella      Successivo: 990 Yerkes


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare