911 Agamemnon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agamemnon
(911 Agamemnon)
Stella madre Sole
Scoperta 19 marzo 1919
Scopritore Karl Wilhelm Reinmuth
Classificazione Troiano di Giove
Classe spettrale D
Designazioni
alternative
1919 FD, 1937 QD
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore 789 296 182 km
5,2760440 UA
Perielio 737 482 357 km
4,9296949 UA
Afelio 841 110 008 km
5,6223931 UA
Periodo orbitale 4426,51 giorni
(12,12 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
21,76285°
Eccentricità 0,0656456
Longitudine del
nodo ascendente
338,00824°
Argom. del perielio 81,03652°
Anomalia media 219,59657°
Par. Tisserand (TJ) 2,853 (calcolato)
Ultimo perielio 11 aprile 2010
Prossimo perielio 25 maggio 2022
Dati fisici
Diametro medio 166,66 km
Albedo 0,0444
Dati osservativi
Magnitudine ass. 7,89

911 Agamemnon è un asteroide troiano di Giove del campo greco del diametro medio di circa 166,66 km. Scoperto nel 1919, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 5,2760440 UA e da un'eccentricità di 0,0656456, inclinata di 21,76285° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato ad Agamennone, re degli Achei durante la guerra di Troia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 910 Anneliese      Successivo: 912 Maritima


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare