853 Nansenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nansenia
(853 Nansenia)
Stella madreSole
Scoperta2 aprile 1916
ScopritoreSergej Ivanovič Beljavskij
ClassificazioneFascia principale
Classe spettraleXD
Designazioni
alternative
1916 Σ28, 1916 GN, 1930 FY, 1930 GJ, 1952 SR
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458600,5
27 aprile 2019)
Semiasse maggiore345894409 km
2,3121284 au
Perielio309355850 km
2,0678867 au
Afelio382432967 km
2,5563701 au
Periodo orbitale1284,15 giorni
(3,52 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
9,21531°
Eccentricità0,1056350
Longitudine del
nodo ascendente
182,84456°
Argom. del perielio59,64591°
Anomalia media77,42927°
Par. Tisserand (TJ)3,559 (calcolato)
Ultimo perielio22 luglio 2018
Prossimo perielio26 gennaio 2022
Dati fisici
Diametro medio27 km
Periodo di rotazione9,31 ore
Albedo0,0511
Dati osservativi
Magnitudine ass.11,67

853 Nansenia è un asteroide della fascia principale del diametro medio di circa 27 km. Scoperto nel 1916, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,3121284 au e da un'eccentricità di 0,1056350, inclinata di 9,21531° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato all'esploratore norvegese Fridtjof Nansen[1] Inizialmente, come altri asteroidi scoperti all'osservatorio di Simeiz durante la prima guerra mondiale, non poté essere comunicato subito all'Istituto Rechen dell'Università di Heidelberg e fu quindi identificato per alcuni anni con una sigla contenente Σ, la lettera sigma dell'alfabeto greco.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 852 Wladilena      Successivo: 854 Frostia


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare