85030 Admetos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Admetos
(85030 Admetos)
Scoperta 24 settembre 1960
Scopritori Cornelis Johannes van Houten, Ingrid van Houten-Groeneveld, Tom Gehrels
Classificazione Troiano di Giove
Designazioni
alternative
2804 P-L, 1997 UE26, 2002 CM42
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 788 011 777 km
5,2674584 UA
Perielio 725 331 426 km
4,8484721 UA
Afelio 850 692 127 km
5,6864447 UA
Periodo orbitale 4415,71 giorni
(12,09 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
22,68821°
Eccentricità 0,0795424
Longitudine del
nodo ascendente
191,26482°
Argom. del perielio 223,76007°
Anomalia media 171,56264°
Par. Tisserand (TJ) 2,839 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 12,2

85030 Admetos è un asteroide troiano di Giove del campo greco. Scoperto nel 1960, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 5,2674584 UA e da un'eccentricità di 0,0795424, inclinata di 22,68821° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato ad Admeto, re di Fere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
Asteroidi del sistema solare
L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare