7,7 cm Infanteriegeschütz L/20

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
7,7 cm Infanteriegeschütz L/20
7,7 IG L/20
Tipocannone d'accompagnamento
OrigineGermania Germania
Impiego
UtilizzatoriGermaniaHeer
ConflittiPrima guerra mondiale
Produzione
ProgettistaKrupp
CostruttoreKrupp
Entrata in servizio1916
Ritiro dal servizio1918
Descrizione
Peso815 kg
Lunghezza canna1 540 mm
Calibro77 mm
Peso proiettile6,85 kg
Velocità alla volata400 m/s circa
Tiro utile600 m
Gittata massima5 000 m
Elevazione-7°/+30°
Angolo di tiro5,5°
Sviluppata da7,62 cm Infanteriegeschütz L/16,5
Sviluppi successivi7,7 cm Infanteriegeschütz L/27
voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il cannone d'accompagnamento 7,7 cm Infanteriegeschütz L/20, abbreviato in 7,7 IG L/20[1], era un pezzo di artiglieria da 77 mm sviluppato dalla Krupp per l'Esercito imperiale tedesco ed entrato in servizio nel 1916.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 7,7 cm Infanteriegeschütz L/20 fu realizzato dalla Krupp per ovviare alle carenze del 7,62 cm Infanteriegeschütz L/16,5, prodotto dalla stessa azienda ma copiando il Putilov 76,2 mm M. 1910 di preda bellica russa.

Il pezzo fu realizzato montando la bocca da fuoco accorciata del cannone campale 7,7 cm FK 96 nA su un affusto Krupp per obice da montagna. Impiegava la stessa gamma di munizioni del FK 96 nA, ma generalmente con carica di lancio ridotta, anche se venne mantenuta la possibilità di usare le munizioni a piena carica per raggiungere la velocità alla volata massima di 435 m/s. Il cannone impiegava anche una nuova granata anticarro. Per il trasporto il pezzo veniva trasportato solitamente in due carichi, mentre se necessario poteva essere scomposto in 8 carichi.

Pur apprezzato dalle truppe, il 7,7 cm IG L/20 risultava troppo pesante e lento da scomporre e riassemblare. Lo sforzo tedesco per un migliore cannone d'accompagnamento per la fanteria che massimizzasse l'uso delle componenti esistenti continuò nella realizzazione del 7,7 cm Infanteriegeschütz L/27 Krupp.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nella nomenclatura tedesca dell'epoca: cannone da fanteria calibro 7,7 cm con canna lunga 20 calibri.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Herbert Jäger, German Artillery of World War One, Wiltshire: Crowood Press, Ramsbury, Marlborough, 2001. ISBN 1-86126-403-8

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]