6,000 Enemies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
6,000 Enemies
Titolo originale 6,000 Enemies
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1939
Durata 62 min (7 rulli)
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Sound System)
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico, crimine
Regia George B. Seitz
Soggetto Wilmon Menard, Leo L. Stanley
Sceneggiatura Bertram Millhauser
Produttore Lucien Hubbard
Casa di produzione Loew's (con il nome Loew's Incorporated), MGM
Fotografia John F. Seitz
Montaggio Conrad A. Nervig
Tema musicale Edward Ward
Scenografia Cedric Gibbons

arredamenti: Edwin B. Willis

Costumi Dolly Tree
Interpreti e personaggi

6,000 Enemies è un film del 1939 diretto da George B. Seitz.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Loew's (con il nome Loew's Incorporated) e MGM

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Loew's (con il nome Loew's Incorporated) e MGM, il film uscì nelle sale USA il 9 giugno 1939.

Date di uscita[modifica | modifica sorgente]

IMDb

  • USA 9 giugno 1939

Alias

  • Six Thousand Enemies USA (titolo recensione

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema