5 appuntamenti per farla innamorare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
5 appuntamenti per farla innamorare
Titolo originaleI Hate Valentine's Day
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Canada
Anno2009
Durata98 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaNia Vardalos
SoggettoNia Vardalos
MusicheKeith Power
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

5 appuntamenti per farla innamorare (I Hate Valentine's Day) è un film commedia statunitense del 2009 diretto e interpretato da Nia Vardalos.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Genevieve è un'esuberante e bella fioraia che vive a Brooklyn e gestisce un negozio in maniera spensierata assieme all'aiuto di una coppia gay: Bill e Bob.

La sua filosofia di vita si basa sulla teoria dei 5 appuntamenti, il che le consente di assaporare a pieno le storie d'amore senza impegnarsi in relazioni lunghe che finirebbero male.

Greg apre un tapas bar proprio accanto al suo negozio e Genevieve lo frequenta, soltanto che arrivati al quinto appuntamento (secondo lui), il quarto (secondo lei), non vogliono ammettere di essersi innamorati davvero.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il budget per il film fu di circa $3.000.000.[1] Il film fu prodotto tra la collaborazione di quattro aziende: la Blue Star Pictures, I Hate Vday Productions, My Bench Productions, e la ICB Entertainment Finance (sostegno finanziario).[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in svariati paesi con titoli differenti:[3]

  • Brasile 11 aprile 2009 Eu Odeio o Dia dos Namorados (limitato)
  • Bolivia 24 aprile 2009
  • Brasile 24 aprile 2009 Eu Odeio o Dia dos Namorados
  • USA 27 giugno 2009 I Hate Valentine's Day (Los Angeles Greek Film Festival)
  • USA 3 luglio 2009 I Hate Valentine's Day (limitato)
  • Australia 20 agosto 2009 (DVD premiere)
  • Grecia 20 agosto 2009 Miso tin imera tou Agiou Valentinou
  • Bulgaria 11 settembre 2009 Мразя Свети Валентин
  • Romania 11 settembre 2009
  • Cipro 2 ottobre 2009
  • Portogallo 8 ottobre 2009 Eu Odeio o Dia dos Namorados
  • Messico 9 ottobre 2009 Al diablo con el amor
  • Egitto 14 ottobre 2009
  • Paesi Bassi 15 dicembre 2009 (DVD premiere)
  • Germania 29 gennaio 2010 (DVD premiere) Mein fast perfekter Valentinstag
  • Regno Unito 1 febbraio 2010 (DVD premiere)
  • Svezia 3 febbraio 2010 (DVD premiere)
  • Corea del Sud 4 febbraio 2010
  • Perù 4 febbraio 2010 Al diablo con el amor
  • Singapore 4 febbraio 2010
  • Francia 9 febbraio 2010 (DVD premiere) Je déteste la St-Valentin
  • Ungheria 18 febbraio 2010 (DVD premiere) Bazi rossz Valentin-nap
  • Panama 23 aprile 2010
  • Italia 18 giugno 2010 5 appuntamenti per farla innamorare
  • Argentina 19 agosto 2010 Al diablo con el amor
  • Spagna Con el amor no hay quien pueda
  • Canada Je déteste la Saint-Valentin
  • Slovenia Sovrazim valentinovo
  • Repubblica Ceca Nenávidím den Sv. Valentýna
  • Polonia Nie cierpie walentynek
  • Russia Я ненавижу день Святого Валентина

In America fu vietato ai minori di 13 anni per alcuni contenuti che fanno riferimento al sesso.[4]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film negli States ha incassato in tutto $ 10,060, BRL 1,671,199 in Brasile;[5] in Italia invece incassa € 318.000 nel primo weekend, e € 788.000 in totale.[6] La pellicola riceve un punteggio di 4.7 su 10 sul sito IMDb,[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema