58 (numero)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
58
Cardinale Cinquantotto
Ordinale Cinquantottesimo, -a
Fattori 58 = 2 × 29
Numero romano LVIII
Numero binario 111010
Numero esadecimale 3A
Valori di funzioni aritmetiche
φ(58) = 28 τ(58) = 4 σ(58) = 90
π(58) = 16 μ(58) = 1 M(58) = 0

Cinquantotto (cf. latino duodesexaginta, greco ὀκτὼ καὶ πεντήκοντα) è il numero naturale dopo il 57 e prima del 59.

Proprietà matematiche[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Chimica[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

  • Era il numero che veniva usato da Marco Simoncelli; dopo la morte di quest'ultimo, si è deciso di non utilizzarlo più in MotoGP.

Leggende metropolitane[modifica | modifica wikitesto]

Secondo una leggenda metropolitana particolarmente diffusa nel nord Italia e non basata su ricerche scientifiche, affiggere un cartello con scritto in nero a caratteri grandi il numero 58 terrebbe lontano le mosche. Tale tesi si basa sulla presupposizione che l'insetto vedrebbe nel cartello il pericolo di una ragnatela, tenendosi quindi a distanza.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il numero magico che scaccia le mosche, milano.repubblica.it. URL consultato l'8 gennaio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica