5679 Akkado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Akkado
(5679 Akkado)
Stella madre Sole
Scoperta 2 novembre 1989
Scopritori Kin Endate, Kazuro Watanabe
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1989 VR, 1969 TF6
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 433 213 550 km
2,8958125 UA
Perielio 415 584 746 km
2,7779729 UA
Afelio 450 842 354 km
3,0136521 UA
Periodo orbitale 1799,92 giorni
(4,93 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
2,04898°
Eccentricità 0,0406931
Longitudine del
nodo ascendente
182,58499°
Argom. del perielio 124,90912°
Anomalia media 289,66983°
Par. Tisserand (TJ) 3,287 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 13,0

5679 Akkado è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1989, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,8958125 UA e da un'eccentricità di 0,0406931, inclinata di 2,04898° rispetto all'eclittica.

L'asteroide era stato inizialmente battezzato 5679 Atsukadou[1] per poi essere corretto nella denominazione attuale[2].

L'asteroide è dedicato alle grotte Akkado, le più estese del Giappone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
Asteroidi del sistema solare
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 5678 DuBridge      Successivo: 5680 Nasmyth


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare