5001 EMP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EMP
(5001 EMP)
Stella madre Sole
Scoperta 19 settembre 1987
Scopritore Edward Bowell
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1987 SB1, 1952 RF, 1977 EN4, 1982 KQ3
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore 398 545 575 km
2,6640747 UA
Perielio 330 739 734 km
2,2108271 UA
Afelio 466 351 416 km
3,1173223 UA
Periodo orbitale 1588,25 giorni
(4,35 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
13,71046°
Eccentricità 0,1701332
Longitudine del
nodo ascendente
169,91726°
Argom. del perielio 151,30316°
Anomalia media 350,22666°
Par. Tisserand (TJ) 3,323 (calcolato)
Ultimo perielio 9 giugno 2013
Prossimo perielio 15 ottobre 2017
Dati osservativi
Magnitudine ass. 12,3

5001 EMP è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1987, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,6640747 UA e da un'eccentricità di 0,1701332, inclinata di 13,71046° rispetto all'eclittica.

Dal 21 novembre 1991 al 18 febbraio 1992, quando 5006 Teller ricevette la denominazione ufficiale, è stato l'asteroide denominato con il più alto numero ordinale. Prima della sua denominazione, il primato era di 4875 Ingalls.

L'asteroide è dedicato alla Ehfemeridy Malykh Planet, o Ephemerides of Minor Planets, la pubblicazione annuale a cura dell'IAU dei parametri orbitali dei corpi minori.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 5000 IAU      Successivo: 5002 Marnix


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare