44 Nysa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nysa
(44 Nysa)
Scoperta27 maggio 1857
ScopritoreHermann Goldschmidt
ClassificazioneFascia principale
Fam. di asteroidi Nysa
Classe spettraleE
Designazioni
alternative
1977 CE
Parametri orbitali
(all'epoca 14 luglio, 2004 (JD 2453200,5))
Semiasse maggiore362,474 Gm (2,423 AU)
Perielio308,491 Gm (2,062 AU)
Afelio416,457 Gm (2,784 AU)
Periodo orbitale1377,608 g (3,77 a)
Velocità orbitale19,13 km/s (media)
Inclinazione
sull'eclittica
3,703°
Eccentricità0,149
Longitudine del
nodo ascendente
131,610°
Argom. del perielio342,519°
Anomalia media112,959°
Par. Tisserand (TJ)3,494 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni70,6 km
Massa
3,7×1017 kg
Densità media~2,0 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie0,0197 m/s²
Velocità di fuga0,0373 km/s
Periodo di rotazione0,2676 g
Temperatura
superficiale
~151 K (media)
Albedo0,546
Dati osservativi
Magnitudine ass.7,03

44 Nysa (in italiano 44 Nisa) è un piccolo ma molto luminoso asteroide della Fascia principale. È anche il membro più brillante della famiglia di asteroidi Nysa ed è un raro asteroide di tipo E.

Nysa fu scoperto il 27 maggio 1857 da Hermann Mayer Salomon Goldschmidt dall'Osservatorio astronomico di Parigi. Alexander von Humboldt lo battezzò come il monte Nisa della mitologia greca, la dimora delle ninfe.

Nel 1985, un team di astronomi italiani, basandosi sui dati ricavati dalla curva di luce, ha ipotizzato la presenza (non ancora confermata) di un satellite di Nysa, di dimensioni pari a 50 x 25 x 25 km e orbitante a 83 km di distanza.

Il modello della forma di Nysa, riscostruito in base alla sua curva di luce, è conico, suggerendo che in realtà potrebbe trattarsi di un asteroide binario a contatto.

Finora sono state osservate solo due occultazioni stellari di Nysa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 43 Ariadne      Successivo: 45 Eugenia


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare