40 Winks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
40 Winks
Sviluppo Eurocom
Pubblicazione GT Interactive
Data di pubblicazione Play Station

Europa novembre 1999
Stati Uniti 14 novembre 1999

Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma PlayStation
Supporto CD-ROM

40 Winks è un videogioco a piattaforme pubblicato nel 1999 da Eurocom e GT Interactive Software per PlayStation. Era prevista anche una versione per Nintendo 64, ma fu poi cancellata.

Il 24 novembre 2010 è stata pubblicata una versione PAL per PlayStation Network.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il giocatore può decidere se utilizzare Ruff o Tumble, un fratello e una sorella che dormono e cercano di liberare 40 "winks" da un uomo chiamato Nitekap. Nel gioco i "winks" sono piccole creature bianche che creano sogni mentre gli "Hoodwinks" sono simili ma di colore verde e sono responsabili degli incubi.

Gioco[modifica | modifica sorgente]

Durante il gioco, il giocatore viaggia attraverso mondi fantastici come case stregate, relitti di navi, età preistorica o pianeti in cui dovrà raccogliere vari gettoni che gli permetteranno di andare avanti nei livelli. È anche possibile trasformarsi in diversi esseri.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il videogioco ha ricevuto un voto sufficiente da GameRankings: 66,12%.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]