40 Harmonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Harmonia
(40 Harmonia)
Scoperta31 marzo 1856
ScopritoreHermann Goldschmidt
Classificazionefascia principale
Classe spettraleS
Designazioni
alternative
1950 XU
Parametri orbitali
(all'epoca 18 agosto, 2005 (JD 2453600.5))
Semiasse maggiore339,130 Gm (2,267 AU)
Perielio323,180 Gm (2,160 AU)
Afelio355,080 Gm (2,374 AU)
Periodo orbitale1246,669 g (3,413 a)
Velocità orbitale19,77 km/s (media)
Inclinazione
sull'eclittica
4,256°
Eccentricità0,047
Longitudine del
nodo ascendente
94,304°
Argom. del perielio268,914°
Anomalia media104,854°
Par. Tisserand (TJ)3,610 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni107,6 km
Massa
1,31×1018 kg
Densità media~2,0 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie0,0301 m/s²
Velocità di fuga0,0569 km/s
Periodo di rotazione0,3713 g (8,910 h)
Temperatura
superficiale
~177 K (media)
Albedo0,242
Dati osservativi
Magnitudine ass.7,0

40 Harmonia (in italiano 40 Armonia) è un grande asteroide della fascia principale.

Fu scoperto da Hermann Mayer Salomon Goldschmidt il 31 marzo 1856 all'Osservatorio astronomico di Parigi (Francia). Urbain Le Verrier, direttore dell'osservatorio, lo battezzò così in onore di Armonia, la dea greca dell'armonia. Il nome fu scelto per rimarcare la fine della Guerra di Crimea (1853 - 1856): il trattato di pace fu firmato a Parigi il 30 marzo 1856.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 39 Laetitia      Successivo: 41 Daphne


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare