39ª edizione dei Directors Guild of America Award

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La 39ª edizione dei Directors Guild of America Award si è tenuta il 7 marzo 1987 al Sheraton Premiere Hotel di Los Angeles e al nightclub 4D di New York[1][2][3] e ha premiato i migliori registi nel campo cinematografico, televisivo e pubblicitario del 1986.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Serie drammatiche[modifica | modifica wikitesto]

Serie commedia[modifica | modifica wikitesto]

Film tv e miniserie[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive quotidiane[modifica | modifica wikitesto]

Documentari e trasmissioni d'attualità[modifica | modifica wikitesto]

  • Perry Miller AdatoAmerican Masters per la puntata Eugene O'Neill: A Glory of Ghosts
  • Kyle Good – 48 Hours on Crack Street
  • David Heeley – The Spencer Tracy Legacy: A Tribute by Katharine Hepburn

Varietà musicali[modifica | modifica wikitesto]

  • Walter C. MillerLiberty Weekend
  • Emile ArdolinoGreat Performances per la puntata Choreography by Jerome Robbins with the New York City Ballet
  • Dwight Hemion – Neil Diamond... Hello Again

Trasmissioni sportive[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

  • Joe Pytka – spot per John Hancock Financial (Brothers), Henry Weinhard's (Chuck Wagon), Pepsi-Cola (Floats)
  • Jeremiah S. Chechik – spot per Connecticut Bank (Clock Tower), Michelob (Tonight, Tonight), AT&T (Wave)
  • Leslie Dektor – spot per Levi's (Celebration; Blue Cross; Gallstones), Home Savings of America (Harold Arlund), SecureHorizons (Harry's Neighborhood)
  • Richard Levine – spot per Pacific Bell (Father & Son), Wells Fargo (Grass Valley), E & J Gallo Winery (Weddings)
  • Sidney Myers – spot per United Way Worldwide (American Way; Family in Crisis; Youth in Crisis), Bell Atlantic (Beauty Parlor; Girl Trouble; Jazzman)

Premi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Premio D.W. Griffith[modifica | modifica wikitesto]

Premio Frank Capra[modifica | modifica wikitesto]

  • Henry E. Brill

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Aljean Harmetz, Directors Guild Honors Stone For 'Platoon', su nytimes.com, 9 marzo 1987. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) Vernon Scott, Top director honors for 'Platoon', su UPI, 9 marzo 1987. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  3. ^ (EN) Bob Thomas, Directors Guild Award goes to Oliver Stone for 'Platoon', in The Fort Scott Tribune, 7 marzo 1987. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  4. ^ Programmazione di Raiude del 22 agosto 1988, in Radiocorriere TV, nº 34, p. 71. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  5. ^ Programmazione di Raiude del 27 giugno 1988, in Radiocorriere TV, nº 26, p. 95. URL consultato il 26 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]