307 Nike

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nike
(307 Nike)
Scoperta 5 marzo 1891
Scopritore Auguste Honoré Charlois
Classificazione Fascia principale
Classe spettrale CX
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2453400.5)
Semiasse maggiore 2,91 UA
Inclinazione
sull'eclittica
6,113°
Eccentricità 0,138
Longitudine del
nodo ascendente
101,263°
Argom. del perielio 322,818°
Anomalia media 58,383°
Par. Tisserand (TJ) 3,261 (calcolato)
Dati fisici
Diametro medio 54,96 km
Periodo di rotazione 7,902 ore
Albedo 0,0524
Dati osservativi
Magnitudine ass. 10,31

307 Nike è uno dei maggiori asteroidi della fascia principale del diametro medio di circa 54,96 km. Fu scoperto da Auguste Charlois il 5 marzo 1891, a Nizza.

L'asteroide prende il nome dalla dea greca della vittoria, la dea Nike.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Schmadel, pag. 41.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 306 Unitas      Successivo: 308 Polyxo


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare