24kGoldn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
24kGoldn
Portrait of 24kGoldn 2021.jpeg
24kGoldn nel 2021
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop rap[1]
Periodo di attività musicale2017 – in attività
EtichettaRecords, Columbia
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

24kGoldn, pseudonimo di Golden Landis Von Jones (San Francisco, 13 novembre 2000), è un rapper e cantante statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Von Jones è nato e cresciuto a San Francisco. Ha dichiarato che prima di avvicinarsi alla musica era «intenzionato a diventare un manager e ad entrare nel mondo della finanza». Attualmente frequenta la University of Southern California, dove ha avviato la sua carriera di rapper.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Von Jones ha caricato su YouTube la sua prima canzone Trappers Anthem nel 2017. Il suo singolo di debutto ufficiale, Ballin' like Shareef, è stato invece pubblicato nel 2018.[3]

Nel 2019 ha iniziato a ricevere seguito grazie alla sua canzone Valentino, diventata virale su TikTok, che ha registrato oltre 100 milioni di riproduzioni su Spotify, riuscendo anche a classificarsi nella Billboard Hot 100 al numero 92, segnando la prima entrata del rapper nella graduatoria.[3][4][5] Grazie al successo di Valentino, 24kGoldn ha firmato un contratto con la Columbia Records, con la quale il 22 novembre 2019 ha pubblicato il suo EP di debutto Dropped Outta College, posizionatosi alla posizione 122 della Billboard 200.[6] L'EP ha generato il singolo City of Angels, che ha raggiunto le classifiche di oltre 15 paesi, tra cui Regno Unito e Australia, dove si è posizionato in entrambe al 25º posto.[7][8]

Il 24 luglio 2020 è uscito il singolo Mood, in collaborazione con il rapper Iann Dior, che dopo essere diventato virale su TikTok è entrato nella hit parade di 40 paesi, raggiungendo la vetta di diversi mercati, tra cui Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti.[5][8][9][10][11] In seguito ha ricevuto il sestuplo platino dalla RIAA per aver venduto 6 milioni di unità in territorio statunitense.[12]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

American Music Awards
  • 2021 – Candidatura all'Artista rivelazione dell'anno[13]
  • 2021 – Candidatura alla Collaborazione dell'anno per Mood[13]
BMI R&B/Hip-Hop Awards
  • 2021 – Most-Performed Song per Mood[14]
E! People's Choice Awards
  • 2021 – Candidatura all'Artista rivelazione del 2021[15]
Fonogram Awards
  • 2021 – Album o registrazione dell'anno – rap/hip hop per Mood[16]
LOS40 Music Awards
  • 2021 – Candidatura al Miglior artista o gruppo rivelazione internazionale[17]
MTV Europe Music Awards
MTV Video Music Awards

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kyann-Sian Williams, 24kGoldn – 'El Dorado' review: a pop-rap superstar is born, su NME, 26 marzo 2021. URL consultato il 2 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Matthew Dillon, Navigating the Come-up: Interview with Rapper, Singer and Student 24kGoldn, su Daily Trojan, 19 aprile 2019. URL consultato il 14 giugno 2020.
  3. ^ a b (EN) Introducing Golden Landis Von Jones aka 24kGoldn, su tkeusc.org. URL consultato il 14 giugno 2020.
  4. ^ (EN) Robby Seabrook III, The Break Presents: 24kGoldn, su XXL, 13 dicembre 2019. URL consultato il 2 settembre 2020.
  5. ^ a b (EN) 24kGoldn - Chart history (Hot 100), su Billboard. URL consultato il 14 giugno 2020.
  6. ^ (EN) Lynn S, 24kGoldn Drops Debut EP "DROPPED OUTTA COLLEGE" Ft. Fetty Wap, su HotNewHipHop, 22 novembre 2019. URL consultato il 14 giugno 2020.
  7. ^ (EN) 24kGoldn - City of Angels, su australian-charts.com. URL consultato il 14 giugno 2020.
  8. ^ a b (EN) 24k Goldn, su Official Charts Company. URL consultato il 2 settembre 2020.
  9. ^ (EN) Xander Zellner, 24kGoldn Hits No. 1 on Emerging Artists Chart, Powered by Rising Hit 'Mood', su Billboard, 25 agosto 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  10. ^ (EN) Tom Breihan, 24kGoldn Brings MySpace Emo To TikTok Rap, su Stereogum, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  11. ^ (EN) Gary Trust, 24kGoldn & iann dior's 'Mood' Hits No. 1 on Billboard Hot 100, su Billboard, 19 ottobre 2020. URL consultato il 19 ottobre 2020.
  12. ^ (EN) 24kGoldn – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 9 giugno 2022.
  13. ^ a b (EN) Paul Grein, Olivia Rodrigo Leads 2021 American Music Awards Nominations: Full List, su Billboard, 28 ottobre 2021. URL consultato il 28 ottobre 2021.
  14. ^ (EN) 2021 BMI R&B/Hip-Hop Awards, su Broadcast Music Incorporated. URL consultato il 20 settembre 2021.
  15. ^ (EN) Mia Nazareno, Justin Bieber Is Top Nominee at 2021 People's Choice Awards, su Billboard, 27 ottobre 2021. URL consultato il 27 ottobre 2021.
  16. ^ (HU) NYERTESEK 2021, su Fonogram. URL consultato il 17 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2021).
  17. ^ (ES) Laura Coca, ÉSTA ES LA LISTA DE LOS NOMINADOS A LOS40 MUSIC AWARDS 2021 ILLES BALEARS, su Los40, 6 ottobre 2021. URL consultato il 6 ottobre 2021.
  18. ^ (EN) Paul Grein, Justin Bieber Leads 2021 MTV EMA Nominations, su Billboard, 20 ottobre 2021. URL consultato il 20 ottobre 2021.
  19. ^ a b c d (EN) Gil Kaufman, Justin Bieber & Megan Thee Stallion Lead 2021 MTV VMA Nominations, su Billboard, 11 agosto 2021. URL consultato l'11 agosto 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24163408440500090219 · ISNI (EN0000 0004 8380 7538 · BNF (FRcb179697706 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-24163408440500090219