215 (numero)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
215
Cardinale Duecentoquindici
Ordinale Duecentoquindicesimo, -a
Fattorizzazione 5 x 43
Numero romano CCXV
Numero binario 11010111
Numero esadecimale D7
Valori di funzioni aritmetiche
φ(215) = 168 τ(215) = 4 σ(215) = 264
π(215) = 47 μ(215) = 1 M(215) = 1

Duecentoquindici (215) è il numero naturale dopo il 214 e prima del 216.

Proprietà matematiche[modifica | modifica wikitesto]

  • È un numero dispari.
  • È un numero semiprimo, e i suoi divisori sono 1, 5, 43 e 215. Poiché la loro somma, escluso il numero stesso, vale 49, è un numero difettivo.
  • Può essere espresso in due modi diversi come differenza di due quadrati: .
  • È un numero 23-gonale.
  • È un numero malvagio.
  • È il secondo più piccolo numero, dopo il 5, tale che è il doppio di un quadrato: .[1]
  • È un numero palindromo nel sistema di numerazione posizionale a base 4 (3113) e a base 6 (555). In quest'ultima base è altresì un numero a cifra ripetuta.
  • Ci sono 215 sequenze di quattro interi, contando come distinte i vari riarrangiamenti, tali che la somma dei loro reciproci valga 1[2]. Esse sono:
    • 24 disposizioni di (2,3,7,42), (2,3,8,24), (2,3,9,18), (2,3,10,15), (2,4,5,20) e (2,4,6,12).
    • 12 disposizioni di (3,3,4,12), (3,4,4,6), (2,3,12,12), (2,4,8,8) e (2,5,5,10).
    • 6 disposizioni di (3,3,6,6).
    • 4 disposizioni di (2,6,6,6).
    • 1 disposizione di (4,4,4,4).
  • È parte delle terne pitagoriche (129, 172, 215), (215, 516, 559), (215, 912, 937), (215, 4620, 4625), (215, 23112, 23113).

Altri ambiti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sequenza A144796, in On-Line Encyclopedia of Integer Sequences, The OEIS Foundation.
  2. ^ (EN) Sequenza A002967, in On-Line Encyclopedia of Integer Sequences, The OEIS Foundation.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica